Scoprite tutti gli usi dell’aceto bianco: rimarrete stupiti!

L'aceto bianco ha molti vantaggi. Le sue proprietà detergenti e antisettiche lo rendono uno dei prodotti domestici preferiti da molte persone. Barlettaweb fornisce tutti i dettagli su questo argomento.

Distribuire Pieghevole Indice dei contenuti

Innanzitutto, l’aceto bianco elimina gli odori dalle tubature. Gli scarichi devono essere sottoposti a manutenzione per evitare che si intasino e che emanino cattivi odori.

Pulire o sgrassare: i molteplici usi dell’aceto bianco

Un altro uso possibile è quello di pulire un tagliere. Dopo aver applicato il liquido, è sufficiente pulire con una spugna. Si può anche pulire con sale e limone. L’aceto ha anche un effetto sgrassante. Se i piatti sono unti, aggiungete aceto bianco alla lavastoviglie e il gioco è fatto. La lavastoviglie deve essere pulita di tanto in tanto. Con l’aceto bianco è facile.

Per la lavatrice è la stessa cosa. In caso contrario, c’è il rischio di muffa. È inoltre possibile decalcificare gli apparecchi elettrici. Ad esempio, con una macchina per il caffè. La pulizia del microonde può essere effettuata con il liquido in questione. È possibile pulire il microonde disinfettandolo riscaldando un contenitore con aceto bianco.

Lo stesso vale se decidete di pulire le finestre. In cucina il grasso si deposita in molti punti: sulle pareti, sul frigorifero o sui mobili. Per rimuovere il grasso, pulire le superfici con un panno imbevuto.

Rimozione delle macchie e pulizia del bucato

Le macchie di urina di gatto sono molto maleodoranti. Usate l’aceto bianco e il gioco è fatto. Funziona anche su schermi, tappeti e divani. Anche i rubinetti soffrono di calcare. Anche in questo caso vale la stessa ricetta. Si può anche decidere di pulire il tessuto di lino o il pavimento. Anche l’aceto è un buon sostituto della polvere. Per la polvere detergente, mescolare due cucchiai di aceto bianco con due cucchiai di bicarbonato di sodio. Pulire lavandini e lavabi con questa miscela e risciacquare.

I servizi igienici possono essere puliti con questo prodotto. Il prodotto aiuta anche a prevenire la muffa nel bagno. Non esitate a pulire le piastrelle della doccia con una spugna imbevuta di aceto bianco. Il prodotto può essere utilizzato anche per decalcificare il soffione della doccia.

L’aceto bianco è un buon prodotto per rimuovere la ruggine dagli attrezzi del fai-da-te o per eliminare i residui di adesivi. Se il divano si opacizza, strofinatelo con un panno imbevuto di aceto bianco. Asciugare poi con un panno. L’aceto rimuove anche le macchie dai vestiti.

Un altro consiglio: può essere utilizzato per pulire i bicchieri. Una goccia in ogni bicchiere è sufficiente per massaggiare con un batuffolo di cotone. Infine, è possibile far brillare il cromo. È sufficiente versare dell’aceto bianco su un panno, quindi strofinare le cromature dell’auto. Brilleranno perfettamente. È possibile utilizzare uno spazzolino da denti con aceto e bicarbonato di sodio.