Le migliori carriere per ciascuno dei 16 tipi di personalità Myers Briggs

Distribuire Pieghevole Indice dei contenuti

Sinceramente adoro fare il test della personalità Myers Briggs. L’ho già fatto un paio di volte, ma è sempre così interessante per me scoprire (di nuovo) che tipo di personalità ho.

Sono considerata una personalità INTJ (Introversa, Intuitiva, Pensante, Giudicante), il che, secondo i risultati del mio test di personalità, significa che sono un’analista in tutto ciò che faccio. Tendo ad affrontare i problemi con la logica e un piano solido, piuttosto che con le sensazioni e l’intuizione. Sebbene io mostri un certo comportamento intuitivo, lo faccio per lo più all’interno di me stesso, invece di usarlo quando sono in mezzo agli altri.

In tutta onestà, credo che il INTJ Il tipo di personalità descrive davvero chi sono. Ovviamente non spiegherà perfettamente il tipo di persona che siete, ma come ogni test di personalità, il test Myers Briggs è solo un modo divertente per conoscervi un po’ meglio.



Una volta fatto il test e capito qual è il proprio tipo di personalità, si possono usare queste informazioni per molte cose diverse. Per esempio, il vostro tipo di personalità può darvi un’idea dei vostri punti di forza e di debolezza.

Per quanto riguarda il mio tipo di personalità, ho molta fiducia in me stesso e sono una persona molto aperta, ma tendo a essere piuttosto critico e sprovveduto quando si tratta di amore (se devo dire la verità, è proprio così).

A proposito di amore, il vostro tipo di personalità può anche dirvi come ve la cavate nelle relazioni sentimentali, così come nelle amicizie e nella genitorialità. Come ho detto, ci sono molte cose che si possono scoprire facendo il test di personalità Myers Briggs.

Ma anche se trovate tutte queste informazioni molto interessanti e forse anche un po’ illuminanti, non potete farci molto, giusto? In realtà, il test della personalità può anche aiutarvi a trovare la carriera perfetta per voi.

Nessuno vuole ammetterlo, ma trovare la carriera perfetta sembra quasi impossibile, indipendentemente dall’età. Quando si è giovani, è facile scegliere un lavoro e continuare a farlo, invece di sedersi e capire cosa si vuole.



E anche in questo caso, non tutti sanno che tipo di carriera vogliamo intraprendere: ci sono troppi fattori a cui pensare. E quando ci si rivolge a qualcuno per un consiglio, tutti ci dicono qualcosa di diverso.

Con l’avanzare dell’età, si può iniziare a pensare che non si troverà mai la carriera perfetta perché non si ha più il tempo di esplorare qualcosa di diverso. Lo capisco, è difficile. Ma c’è sono per tutti i gusti, che possono davvero rendervi felici, in base al vostro tipo di personalità: tutto ciò che dovete fare è esplorare i dettagli e le caratteristiche di ciò che vi rende voi stessi.

Potrebbero essere necessari alcuni tentativi ed errori, ma quando si trova una carriera che si ama davvero, il duro lavoro per arrivarci vale la pena. Continuate a leggere per scoprire le migliori carriere per ogni tipo di personalità Myers Briggs.


ISTJ (Introverso, Sensibile, Pensante, Giudicante)

Gli ISTJ sono molto organizzati e amano portare ordine in un mondo caotico il più spesso possibile. Quando prende una decisione, l’ISTJ esamina tutti i fatti e usa le sue conoscenze analitiche prima di giungere a una conclusione. Struttura, orari e scadenze sono molto importanti per far sì che gli ISTJ sentano di avere il controllo.

Le carriere migliori per gli ISTJ sono quelle che permettono loro di usare costantemente la loro natura investigativa. I campi scientifici e ingegneristici sono i migliori perché richiedono un lavoro basato sulla logica e sulla ricerca. Anche le carriere che permettono di supervisionare il “quadro generale” di un’operazione, come una posizione manageriale, sono un’ottima scelta di carriera per gli ISTJ.


ISTP (Introverso, Sensibile, Pensante, Percepente)

Gli ISTP sono molto flessibili e si adattano all’ambiente circostante. Se li mettete in un ambiente nuovo, useranno la loro capacità di osservazione e la loro praticità per risolvere qualsiasi problema. Come un artigiano, gli ISTP sono noti per la loro attenzione ai dettagli e per la capacità di prendere decisioni creative ma logiche.

Le carriere migliori per gli ISTP sono quelle che producono risultati tangibili. Piuttosto che sentirsi soddisfatti in teoria, gli ISTP amano avere qualcosa di concreto da mostrare per il loro duro lavoro. Sono anche abili nell’usare gli strumenti del loro mestiere, quindi una carriera in falegnameria, architettura, fotografia o meccanica è la migliore per loro.


ISFJ (Introverso, Intuitivo, Sensibile, Giudicante)

La praticità e la personalità radicata degli ISFJ li rendono grandi protettori. Sono incredibilmente compassionevoli e attenti a chi li circonda, e vogliono che i loro collaboratori sappiano che sono ferocemente leali, qualunque cosa facciano, e che si può contare su di loro per qualsiasi cosa.

Gli ISFJ credono nella tradizione e nella stabilità, sapendo che la cosa più importante per coltivare e mantenere le relazioni è attenersi sempre ai propri valori e dimostrare la propria lealtà. Qualsiasi carriera nei servizi sociali o di comunità, come l’assistenza sociale o l’industria sanitaria, è il miglior percorso di carriera per gli ISFJ.


ISFP (Introverso, Sensibile, Sensibile, Percepente)

Gli ISFP sono spontanei e gentili, scelgono di vivere felicemente e beatamente nel momento piuttosto che preoccuparsi del passato o del presente. Gli ISFP sono anche considerati tranquilli, senza pretese e non giudicanti; hanno sempre il cuore aperto a chi ne ha bisogno. Amano trovare la bellezza nella vita di tutti i giorni e credono nel potere di rimanere fedeli a coloro che contano di più.

Gli ISFP preferiscono lavorare in ambienti in cui possono lavorare tranquillamente come parte di un team accogliente e collaborativo. Le carriere nella moda o nel design grafico, nell’architettura, nella musica e nell’arte, nell’addestramento di animali o nel fitness sono tutte vincenti per gli ISFP.


INFJ (Introverso, Intuitivo, Sensibile, Giudicante)

Gli INFJ sono considerati creativi e accudenti e il loro obiettivo nella vita è aiutare gli altri a realizzare i propri obiettivi di vita. Sanno come aiutare gli altri a superare le sfide in un modo che è fuori dagli schemi e fantasioso. Gli INFJ sono profondamente radicati nei loro valori personali e scelgono di difendere ciò in cui credono piuttosto che vacillare quando gli altri condividono le loro opinioni.

Vogliono anche rendere il mondo un posto migliore, indipendentemente da quanto piccolo o grande sia il loro contributo. Per farlo, hanno bisogno di una carriera in un settore noto per fare la differenza, come quello dei fisioterapisti o dei terapisti occupazionali, dei consulenti o degli assistenti sociali, o anche degli scienziati sociali.


INFP (Introverso, Intuitivo, Sensibile, Percepente)

Gli INFP sono guidati dai loro valori fondamentali; scelgono di seguire il cuore per realizzare i loro sogni piuttosto che seguire la logica. Gli INFP sono noti per essere compassionevoli, attenti e sensibili. Sanno che il loro vero io è definito da ciò che hanno nel cuore e nella mente, non da ciò che appare in superficie. Gli INFP si impegnano molto per assicurarsi che le loro convinzioni fondamentali non vengano mai compromesse e non si preoccupano mai di conformarsi o di adattarsi.

Il bisogno di guarire degli INFP si traduce nel lavoro che svolgono. Carriere come la salute mentale, la consulenza scolastica o professionale, l’insegnamento e l’educazione, e posizioni sanitarie come terapisti, tecnici veterinari e ostetriche permettono agli INFP di aiutare chi ha bisogno.


INTJ (Introverso, Intuitivo, Pensatore, Giudicante)

Gli INTJ sono molto analitici e logici, ma allo stesso tempo sono considerati molto innovativi. Tendono ad affrontare tutti i problemi con la ragione e l’intelligenza, piuttosto che con il sentimento e l’intuizione. Quando hanno la capacità di vedere la strategia in ogni cosa che si propongono di fare, hanno molte più probabilità di successo.

Gli INTJ sono sempre a caccia di conoscenza e amano imparare cose nuove. Hanno standard molto elevati per quanto riguarda il successo e spesso si spingono oltre i propri limiti solo per vedere cosa possono ottenere. Le carriere migliori per gli INTJ sono quelle logiche, intelligenti e analitiche, come gli analisti finanziari, gli statistici, gli ingegneri, gli economisti e gli scrittori tecnici.


INTP (Introverso, Intuitivo, Pensatore, Percepitore)

Gli INTP sono innovatori complessi che amano smontare il mondo e scoprirne tutti i meccanismi interni. Affascinati dall’analisi e dalla progettazione, gli INTP preferiscono fare un passo indietro ed essere osservatori, piuttosto che tuffarsi direttamente nella confusione di un problema. Possono sembrare freddi agli occhi di un esterno, ma nel profondo sono molto appassionati e si pongono sempre domande sulla vita e vanno per la loro strada per scoprire le risposte.

Gli INTP hanno bisogno di carriere che consentano loro di pensare in modo profondo e critico, pur dando loro la possibilità di essere creativi e di seguire la propria individualità. Le professioni nel campo della tecnologia, dell’ingegneria, degli affari e delle lingue possono essere sia creative che analitiche; il meglio di entrambi i mondi per gli INTP.


ESTP (Estroverso, Sensibile, Pensante, Percepente)

Gli ESTP sono energici, entusiasti della vita e sempre alla ricerca del prossimo brivido. Sono molto adattabili e sanno prendere decisioni rapide e intelligenti con risultati pratici. Sebbene gli ESTP siano molto socievoli, sono anche molto osservatori; usano la loro personalità di farfalla sociale per adattarsi rapidamente alle nuove situazioni.

Gli ESTP tendono a vivere il momento e a muoversi in base alle situazioni. Si trovano bene in carriere in cui c’è azione immediata e obiettivi a breve termine, piuttosto che in obiettivi a lungo termine che possono facilmente annoiarli. Gli ESTP dovrebbero scegliere professioni dal ritmo veloce e sociale, come cuochi, baristi, istruttori di fitness, direttori d’albergo o agenti di borsa.


ESTJ (Estroverso, Sensibile, Pensante, Giudicante)

Gli ESTJ amano seguire le regole, sono molto metodici nel loro lavoro e sono sempre alla ricerca di carriere tradizionali e coscienziose. Gli ESTJ tendono a essere le persone più concrete, alla ricerca di strategie concrete e logiche per risolvere i loro problemi. Tendono a lavorare meglio quando ci sono regole da seguire e standard da rispettare; scelgono di essere il supervisore dove c’è meno caos e più ordine.

Poiché gli ESTJ tendono ad avere successo soprattutto nelle professioni in cui c’è molta organizzazione, dovrebbero cercare carriere nell’ingegneria meccanica o civile, nel settore immobiliare o assicurativo, oppure come giudici, paralegali o avvocati sono tutti percorsi di carriera ideali per gli ESTJ.


ESFP (Estroverso, Sensibile, Sensibile, Percepente)

Gli ESFP sono persone molto affascinanti e amanti del divertimento. Uno dei loro obiettivi principali nella vita è intrattenere e coinvolgere chi li circonda. Sono considerati degli artisti perché amano avere i riflettori puntati addosso. Gli ESFP tendono a vivere il momento, a tenersi occupati e a vivere in modo spontaneo e attivo. Sebbene siano molto eccitabili ed energici, sono anche molto pratici e con i piedi per terra.

In definitiva, gli ESFP desiderano una professione in cui possano divertirsi con i colleghi e rimanere attivi. Preferiscono i lavori in cui possono aiutare gli altri e risolvere i problemi, purché non ci siano regole rigide. Gli ESFP dovrebbero cercare carriere come coordinatori di eventi, istruttori di fitness, musicisti o artisti, assistenti di volo o insegnanti.


ESFJ (Estroverso, Sensibile, Sensibile, Giudicante)

Gli ESFJ sono i fornitori, perché sono molto attenti alle loro responsabilità e cercano sempre un modo per aiutare gli altri. Tendono a dare la massima priorità agli amici e alla famiglia e preferiscono vivere una vita basata sulla tradizione e sulla lealtà. Gli ESFJ credono nell’attaccamento alla propria morale, vivono una vita basata sull’ordine e credono nel rispetto delle regole.

Le carriere in cui gli ESFJ possono utilizzare le loro capacità interpersonali e il loro amore per l’organizzazione sono le migliori. L’insegnamento, la scrittura tecnica, l’assistenza sociale e sanitaria e l’amministrazione sono tutti modi in cui gli ESFJ possono avere il controllo e aiutare gli altri in un modo o nell’altro.


ENFP (Estroverso, Intuitivo, Sensibile, Percettivo)

Gli ENFP cercano sempre di realizzare il proprio potenziale attraverso soluzioni creative. Hanno un entusiasmo per nuovi modi di pensare, nuove persone e nuove idee che non solo è rinfrescante, ma è anche contagioso. Gli ENFP hanno un’energia che ti fa venire voglia di conoscerli e anche loro hanno sempre voglia di conoscerti.

Gli ENFP hanno bisogno di una carriera che permetta loro di usare la loro creatività e originalità per risolvere i problemi e aiutare gli altri. Si sentono più soddisfatti quando il loro lavoro permette loro di raggiungere i loro obiettivi personali e di seguire la loro ispirazione. Carriere come la recitazione, la direzione e composizione musicale, la moda, il design di interni o floreale, l’editing e la scrittura e la sociologia sono tutte ottime scelte per gli ENFP.


ENFJ (Estroverso, Sensibile, Sensibile, Giudicante)

Gli ENFJ sono professionisti nel vedere il meglio nelle altre persone e tendono a usare questo dono per migliorare se stessi. Sono idealisti, sempre alla ricerca del meglio nella vita, ma anche accaniti organizzatori. Il fatto che abbiano una grande immaginazione e una visione positiva della vita non significa che non possano pianificare il successo.

Amano avere un’agenda fitta di impegni che li faccia sentire come se stessero costantemente lavorando per raggiungere un obiettivo e, grazie alla loro capacità di rimanere motivati, questa è probabilmente una buona cosa. Gli ENFJ sono più adatti a un ambiente professionale che sia lungimirante e che lavori costantemente per un domani migliore. Gli ENFJ dovrebbero cercare carriere come consulenti, specialisti delle pubbliche relazioni, insegnanti e responsabili delle risorse umane.


ENTP (Estroverso, Intuitivo, Pensatore, Percepitore)

In quanto visionari, gli ENTP cercano sempre di ispirare gli altri con il loro lavoro. Gli ENTP sono molto analitici e curiosi, ma amano anche portare in tavola qualcosa di stimolante. Non hanno sempre bisogno di un piano prestabilito che li aiuti a raggiungere la meta: amano giocare con le idee e i concetti e preferiscono essere flessibili in qualsiasi cosa facciano.

Le carriere migliori per gli ENTP sono quelle che permettono loro di essere il capo di se stessi. Gli ENTP tendono ad avere uno spirito imprenditoriale che li spinge a lavorare al proprio ritmo e a provare cose nuove che non sono sempre la norma. Gli ENTP dovrebbero cercare lavoro in professioni come direttori creativi, ricercatori di mercato, scienziati politici, urbanisti e, naturalmente, imprenditori.


ENTJ (Estroverso, Intuitivo, Pensatore, Giudicante)

Gli ENTJ sono leader che amano gli obiettivi a lungo termine. Amano usare la strategia e l’analisi per individuare il problema e usare l’organizzazione e la logica per creare soluzioni. Gli ENTJ sono molto motivati dal successo e dal duro lavoro, per cui li vedrete spesso buttarsi a capofitto in un nuovo progetto dopo averne completato uno; l’emozione di poter perseguire un altro obiettivo è per loro una dipendenza.

Gli ENTJ sono molto orientati ai risultati; spesso non affrontano una sfida o un progetto senza sapere che alla fine ci sarà una soluzione. Gli ENTJ amano avviare il cambiamento, essere al comando e la struttura, quindi i ruoli manageriali e di supervisione sono i più indicati per gli ENTJ. Cercate professioni come i manager finanziari, i responsabili dei compensi o dei benefit, i pubblicitari, gli ingegneri e gli scienziati fisici o della vita.



Iscriviti alla newsletter gratuita di Barlettaweb!