Il lato oscuro del tipo di personalità ESTP di Myers Briggs

Distribuire Pieghevole Indice dei contenuti

Il test della personalità Myers-Briggs è forse il tentativo più popolare di classificare le numerose personalità degli esseri umani. Se non avete mai fatto il test, quando vedrete i vostri risultati vi sembrerà che qualcuno vi abbia letto nel pensiero.

Le descrizioni aprono gli occhi e probabilmente, leggendo, avrete diverse epifanie sulle vostre relazioni e sulla vostra carriera.

Uno specifico tipo di personalità, ESTP, che sta per Extraversione, Sensazione, Pensiero, Percezione) conosciuto anche come “l’esecutore” è come una calamita quando si tratta della loro vita sociale.

Gli altri gravitano verso il loro robusto carisma e le loro idee enfatiche. Fanno le loro regole e tolgono di mezzo le persone e le idee.

Vi suona familiare? Donald Trump è un noto ESTP.

L’ESTP è un tipo che contiene alcuni individui affascinanti… ma tutto questo fascino non è privo di un lato oscuro piuttosto allarmante.


1. Parlano prima di pensare.

Sebbene gli ESTP siano abili oratori, molte delle loro parole sono pronunciate senza considerare le conseguenze. Inoltre, non ascoltano molto. Se avete un ESTP nella vostra vita, probabilmente avrete notato che non esiteranno a parlare sopra di voi, anche se gli state aprendo il vostro cuore. Non tengono conto dei dettagli di una conversazione e possono involontariamente ferire i vostri sentimenti con la loro estrema mancanza di filtro.

Se fate un errore, un ESTP sarà il primo a farvi notare senza vergogna.

Sono anche terribili custodi di segreti. Se volete confidare qualcosa, considerate la forte possibilità che il vostro amico ESTP se lo lasci sfuggire in un contesto inappropriato prima di rivelargli tutto. È probabile che li abbiate visti condividere i propri dettagli in contesti in cui sarebbe stato meglio tacere. Se anche voi siete ESTP, probabilmente dovreste chiedervi se qualcosa è TMI prima di condividerlo.


2. Infrangono le regole.

Può essere una buona cosa… nel contesto giusto. Tuttavia, gli ESTP preferiscono stabilire le proprie regole, e chi li circonda è meglio che si adegui.

A scuola, gli ESTP hanno la reputazione di combinatori di guai, e spesso inducono chi li circonda ad adottare gli stessi comportamenti grazie alla loro capacità di essere convincenti. In età adulta, possono correre rischi maggiori nel colorare fuori dalle righe e finire in guai legali. Naturalmente, con un adeguato sforzo e autocontrollo, gli ESTP sono abbastanza intelligenti da evitare i problemi che derivano dall’infrangere le regole; spesso scelgono solo di non farlo.

Gli ESTP si sentono confinati all’interno della struttura delle regole, il che li porta ad avere difficoltà ad avere successo a scuola e in posizioni lavorative banali (hanno la seconda media universitaria più bassa di tutti i tipi Myers-Briggs). Preferiscono avere un controllo totale e una varietà nel lavoro, concentrandosi soprattutto su attività pratiche. In breve, si annoiano facilmente e hanno bisogno di continui stimoli.


3. Non riescono a vedere il quadro generale.

Le personalità ESTP vivono nel presente e prendono le loro decisioni di conseguenza. La loro incapacità di pensare al futuro li porta a prendere decisioni avventate basate su poche prove.

Sebbene non siano considerati pensatori emotivi, sono concentrati al punto da non avere molta lungimiranza nel processo decisionale e preferiscono vedere i risultati immediati piuttosto che prolungare il giudizio nell’interesse di una piena comprensione. Possono realizzare ogni “parte” in modo perfetto, ma non si integrano per formare un “tutto” perfetto.

Questo li rende anche inclini a fallire nelle relazioni, romantiche e non. Il loro interesse non viene mantenuto a lungo, quindi spesso non riescono a rimanere e a lavorare sulla relazione nel suo complesso. Potrebbero credere di essersi impegnati a sufficienza in superficie, come nel caso di regali e appuntamenti sfarzosi, ma hanno difficoltà a vedere la relazione nel suo insieme e quindi potrebbero faticare a portarla al successo.


4. Sono esigenti.

In un’ampia varietà di contesti, gli ESTP sono frustranti ed esigenti nei confronti degli altri. Riescono a svolgere ruoli di leadership grazie al loro carisma e al loro bisogno di libertà, ma non riescono a vedere come le loro richieste si ripercuotano sugli altri. Partono dal presupposto che la loro prospettiva sia quella giusta e che tutte le altre siano fondamentalmente sbagliate.

L’incapacità di ascoltare non aiuta. Sul posto di lavoro, stabiliscono obiettivi chiari e a breve termine (che i dipendenti apprezzano), ma lasciano poco spazio all’espansione delle loro idee da parte degli altri.

In quanto genitori, si aspettano che i loro figli siano dei biscotti duri. Questo comporta un’estrema pressione sui bambini timidi o sensibili, e il genitore ESTP non riesce a capire che questo non è sempre l’approccio migliore. Hanno difficoltà a legare emotivamente con i figli, perché sono troppo impegnati a concentrarsi sui ruoli quotidiani di genitori. Sono ottimi insegnanti per i loro figli, ma, come con altri nella loro vita, faticano a essere buoni ascoltatori.

Queste sono generalizzazioni di tutti gli ESTP e vanno interpretate come tali; le personalità ESTP sono tutte individuali e gestiscono le loro predisposizioni in modi molto diversi. Se c’è un ESTP nella vostra vita, è utile capire i difetti del suo tipo di personalità per vivere in armonia. Apprezzate i loro punti di forza e fate del vostro meglio per accettarli per quello che sono!


Iscriviti alla newsletter gratuita di Barlettaweb!