Home Notizie recenti Toyota riduce la produzione giapponese a causa di chip, parti crunch

Toyota riduce la produzione giapponese a causa di chip, parti crunch

51
0

Il logo Toyota su una concessionaria è stato visto a Manchester, NH il 18 agosto. 15, 2019. La principale casa automobilistica giapponese Toyota ridimensionerà la produzione interna nei prossimi tre mesi a causa di una crisi dell’offerta di chip e altre parti che ha recentemente colpito l’industria automobilistica globale. Credito: AP Photo/Charles Krupa, file

La principale casa automobilistica giapponese Toyota ridimensionerà la produzione interna nei prossimi tre mesi a causa della crisi dell’offerta di chip e altre parti che hanno colpito l’industria automobilistica globale.

Toyota Motor Corp. ridurrà la produzione di veicoli in Giappone di circa il 20% ad aprile, del 10% a maggio e del 5% a giugno, rispetto a quanto pianificato, ha affermato venerdì la portavoce Shiori Hashimoto.

Nell’ambito di un “piano di ripresa”, Toyota aveva aumentato gli obiettivi di produzione a partire da aprile per recuperare la produzione persa causata dalla carenza di parti legate alla pandemia di COVID-19, ha affermato.

“Quindi la produzione sarà ancora ad un livello elevato”, ha affermato Hashimoto. “Continueremo a fare del nostro meglio per consegnare i veicoli ai nostri clienti il ​​prima possibile”.

Il tema della produzione è emerso nei recenti colloqui tra la direzione e i lavoratori per affrontare “le difficoltà” alle linee di produzione e ai fornitori, secondo Toyota.

I numeri potrebbero ancora cambiare, poiché le condizioni rimangono fluide. Toyota non ha fornito numeri specifici o altri dettagli.

Toyota, che produce la berlina Camry, i modelli di lusso Prius Hybrid e Lexus, lo scorso anno ha prodotto 2,88 milioni di veicoli in Giappone. Includendo le società del gruppo, il produttore di camion Hino e il produttore di automobili più piccolo Daihatsu, la produzione è stata di 3,89 milioni di veicoli in Giappone. A livello globale, Toyota, Hino e Daihatsu hanno prodotto circa 10 milioni di veicoli.

Tutte le case automobilistiche del mondo sono state duramente colpite da ritardi di produzione nei fornitori poiché le regioni hanno osservato blocchi e altre restrizioni durante la pandemia. Toyota ha clienti che aspettano da mesi la consegna dei prodotti.


© 2022 Associated Press. Tutti i diritti riservati. Questo materiale non può essere pubblicato, trasmesso, riscritto o ridistribuito senza autorizzazione.

Articolo precedenteL’impennata dei prezzi globali dell’energia danneggerà l’India, afferma Georgieva, MD del FMI
Articolo successivoLouisiana, Arkansas, Oklahoma si uniscono alla caccia all’hub dell’idrogeno