Home Notizie recenti Recensione: 5 SUV elettrici per quasi tutte le tasche

Recensione: 5 SUV elettrici per quasi tutte le tasche

27
0

Questa foto fornita da Ford mostra la Ford Mustang Mach-E del 2022, un SUV elettrico compatto con un’autonomia stimata dall’EPA di 224-314 miglia a seconda della configurazione. Credito: per gentile concessione di Ford Motor Co. tramite AP

Agli albori del moderno veicolo elettrico, o EV, le tue scelte erano in gran parte limitate a pochi modelli con un’autonomia ridotta o a una costosa Tesla di fascia alta. Ma il 2022 offre una varietà molto più ampia di eccellenti veicoli elettrici tra cui scegliere e molti di loro sono SUV versatili. Gli esperti di auto di Edmunds hanno selezionato cinque dei migliori per aiutarti a decidere quale è quello giusto per te e il tuo budget. Si noti che tutti i veicoli in questo elenco, meno la Chevrolet, possono beneficiare di un credito d’imposta federale di $ 7.500.

CHEVROLET BULLONE EUV

La Bolt EUV è la versione crossover della berlina Bolt EV. Grazie a un forte taglio di prezzo per l’anno modello 2023 e per il 2022, tramite un incentivo bonus in denaro, sarà il SUV crossover elettrico più conveniente sul mercato. Il prezzo basso del Bolt EUV non significa che abbia un’autonomia più breve o interni a tariffa ridotta. Il Bolt EUV ha una solida autonomia stimata dall’EPA e probabilmente potrebbe guidare più lontano come ha fatto la sua controparte berlina nei test di portata nel mondo reale di Edmunds.

All’interno, potrai goderti l’ampio touchscreen, il quadro strumenti digitale del Bolt EUV, l’impressionante tecnologia disponibile come il sistema di assistenza alla guida a mani libere Super Cruise e le caratteristiche tra cui i sedili anteriori riscaldati e ventilati. È anche spazioso per i passeggeri. Lo spazio di carico è carente rispetto ai rivali, tuttavia.

Prezzo di partenza: $ 34.495, o $ 28.195 dopo l’incentivo in contanti bonus di Chevrolet

Autonomia stimata dall’EPA: 247 miglia

HYUNDAI IONIQ 5

Lo Ioniq 5 è l’ultimo SUV elettrico di Hyundai. Mette in mostra un design dall’aspetto retrò ma futuristico e offre quasi tanto spazio per i passeggeri quanto la Hyundai Tucson. Il pacco batteria più grande dello Ioniq 5 offre una solida autonomia di guida, ma è leggermente inferiore a quella del suo concorrente, la Mustang Mach-E Extended Range. Tuttavia, Ioniq 5 vanta la velocità di ricarica potenziale più rapida in questo elenco quando si utilizza un caricabatterie rapido CC appropriato.

Recensione: 5 SUV elettrici per quasi tutte le tasche

Questa foto fornita da Kia mostra la Kia Niro EV del 2022, un SUV elettrico subcompatto con un’autonomia stimata dall’EPA di 239 miglia. Credito: per gentile concessione di Kia America tramite AP

Il comfort generale è eccellente e Ioniq 5 è facile da guidare. È anche veloce come una Tesla Model Y Long Range. Lo spazio di carico, però, è nella media e il bagagliaio anteriore è molto piccolo. All’interno troverai ampia tecnologia. Lo Ioniq 5 ha anche la capacità di alimentare piccoli elettrodomestici ed elettronica con la sua batteria.

Prezzo di partenza: $ 41.245

Autonomia stimata dall’EPA: 220-303 miglia

KIA NIRO EV

Il Niro EV è un altro SUV elettrico a basso prezzo. Viene fornito con molte caratteristiche standard, inclusi aiuti alla guida avanzati come un sistema di controllo automatico della velocità adattivo basato sulla navigazione. Fornisce anche un sacco di autonomia pratica; ha percorso 285 miglia a piena carica nei test di Edmunds.

C’è molto da apprezzare sul Niro EV oltre alle sue numerose caratteristiche. Ha un’accelerazione rapida e una qualità di guida fluida e offre molto spazio per i passeggeri. Il suo stile è un po’ conservatore, anche se alcuni potrebbero preferirlo. Comunque, l’interno del Niro non ha proprio il fattore wow previsto da un veicolo in questa fascia di prezzo.

Recensione: 5 SUV elettrici per quasi tutte le tasche

Questa foto fornita da BMW mostra la BMW iX 2022, un SUV di lusso elettrico di medie dimensioni con un’autonomia stimata dall’EPA di 305-324 miglia a seconda della configurazione. Credito: per gentile concessione di BMW del Nord America tramite AP

Prezzo di partenza: $ 41.285

Autonomia stimata dall’EPA: 239 miglia

FORD MUSTANG MACH-E

La Mustang Mach-E è uno dei SUV elettrici più quotati di Edmunds. Ha le dimensioni di una Fuga ed è offerto in molte varianti da un modello base di gamma standard a una GT ad alte prestazioni. I campi pratica variano, ma la maggior parte sono piuttosto impressionanti, soprattutto se si considera che tutti i Mach-Es Edmunds testati hanno superato le loro stime EPA.

La Mach-E non è così viscerale da guidare come una vera Mustang GT coupé, ma si comporta bene e offre un’accelerazione rapida. Tuttavia, se stavi contemplando l’assetto GT, sappi che fornisce solo la potenza di picco con incrementi di 5 secondi. Il Mach-E viene fornito di serie con molte caratteristiche tecnologiche, tra cui un ampio touchscreen da 15,5 pollici e una suite di ausili alla guida avanzati.

Prezzo di partenza: $ 44.995

Autonomia stimata dall’EPA: 224-314 miglia

Recensione: 5 SUV elettrici per quasi tutte le tasche

Questa foto fornita da General Motors mostra la Chevrolet Bolt EUV del 2022, un piccolo SUV elettrico con un’autonomia stimata dall’EPA di 247 miglia. Credito: per gentile concessione di General Motors tramite AP

BMW iX

Speri di ottenere qualcosa di veramente lussuoso? Mentre il suo stile frontale potrebbe essere polarizzante, l’iX altrimenti soddisferà facilmente. Il modello iniziale xDrive50 per il 2022 è straordinariamente potente e un M60 più potente è in arrivo per il 2023. L’iX ha una lunga autonomia stimata dall’EPA e ha battuto facilmente quella cifra nei test di Edmunds, percorrendo 377 miglia.

L’iX ha le dimensioni di un X5 ma è più comodo e coinvolgente da guidare. I suoi interni sontuosi non assomigliano a nient’altro sul mercato e offrono l’ultimo sistema operativo iDrive di BMW. Non è veloce come una Tesla Model X, ma offre un’esperienza di guida più raffinata. L’iX è attualmente il SUV elettrico con il punteggio più alto di Edmunds.

Prezzo di partenza: $ 84.195

Autonomia stimata dall’EPA: 305-324 miglia

Recensione: 5 SUV elettrici per quasi tutte le tasche

Questa foto fornita da Hyundai mostra la Hyundai Ioniq 5 del 2022, un SUV elettrico dall’aspetto berlina con un’autonomia stimata dall’EPA di 220-303 miglia a seconda della configurazione. Credito: David Dewhurst/Per gentile concessione di Hyundai Motor America tramite AP

EDMUNDS DICE:

L’industria automobilistica sta lentamente passando a un futuro completamente elettrico. Anche se i prezzi del gas torneranno a quelli di prima, la selezione di SUV elettrici continuerà ad espandersi e presto ce ne saranno uno o più per qualsiasi budget.


© 2022 Associated Press. Tutti i diritti riservati. Questo materiale non può essere pubblicato, trasmesso, riscritto o ridistribuito senza autorizzazione.

Articolo precedenteLa Germania ridurrà gli incentivi governativi all’acquisto di auto elettriche
Articolo successivoUn possibile modo per risalire alla fonte del litio utilizzato in elettronica per confermare che provenga da una fonte etica