Home Notizie recenti Legge fondamentale per limitare il cryptomining passa la legislatura di New York

Legge fondamentale per limitare il cryptomining passa la legislatura di New York

81
0

L’impianto di estrazione di bitcoin della generazione Greenidge, in un’ex centrale a carbone presso il lago Seneca a Dresda, New York, è mostrato in questa foto del 29 novembre 2021. Una misura fondamentale che toccherebbe i freni alla diffusione delle operazioni di estrazione di criptovaluta che bruciano fossili combustibili a New York ha approvato la legislatura statale. Il disegno di legge approvato venerdì 3 giugno 2022 dal Senato dello stato stabilirebbe una moratoria di due anni sui permessi aerei nuovi e rinnovati per le centrali elettriche a combustibili fossili utilizzate per il cryptomining “proof-of-work” ad alta intensità energetica. L’impianto produce anche energia per la rete elettrica statale. Credito: AP Photo/Ted Shaffrey, file

Una misura ambientale fondamentale progettata per frenare la diffusione delle operazioni di mining di criptovaluta che bruciano combustibili fossili a New York è passata alla legislatura statale.

Il disegno di legge attentamente osservato, approvato all’inizio di venerdì dal Senato dello stato, stabilirebbe una moratoria di due anni sui permessi aerei nuovi e rinnovati per le centrali elettriche a combustibili fossili utilizzate per il cryptomining “proof-of-work” ad alta intensità energetica. Proof-of-work è l’algoritmo basato su blockchain utilizzato da bitcoin e alcune altre criptovalute.

Il disegno di legge, che secondo sostenitori e oppositori è il primo del suo genere, ora va al Governatore Democratico. Kathy Hochul a titolo oneroso. Il governatore ha detto che vuole assicurarsi che qualsiasi legislazione equilibri le preoccupazioni economiche e ambientali.

Gli ambientalisti che hanno fatto pressioni per il disegno di legge hanno affermato che le centrali elettriche a gas naturale utilizzate per le operazioni di cryptomining minacciano la capacità dello stato di raggiungere gli obiettivi climatici a lungo termine.

“Il governatore Hochul che firma questa legislazione invia un segnale che lo stato di New York è seriamente intenzionato a rispettare i suoi mandati sul clima. Ci mostra che non possiamo riattivare le centrali elettriche a combustibili fossili a fini di guadagno privato a New York, soprattutto perché siamo cercando di abbandonare completamente i combustibili fossili”, ha affermato Liz Moran di Earthjustice.

Moran ha detto che ci sono potenzialmente dozzine di impianti di combustibili fossili a New York che potrebbero essere convertiti in operazioni minerarie.

I sostenitori dell’industria delle criptovalute hanno affermato che la misura limiterebbe lo sviluppo economico a New York mentre altri stati corteggiano il campo in crescita.

La Blockchain Association, un gruppo industriale, ha affermato che l’adozione della misura invierebbe “un chiaro segnale che l’industria delle criptovalute non è benvenuta nello stato”.

“Ora non è il momento di cedere la posizione di New York come capitale finanziaria mondiale”, ha dichiarato venerdì il direttore esecutivo Kristin Smith in una dichiarazione.

La Blockchain Association, un gruppo industriale, ha affermato che avrebbe semplicemente spinto le operazioni di mining a trasferirsi in altri stati.

Il mining di criptovalute richiede computer specializzati che consumano enormi quantità di energia. Uno studio ha calcolato che a novembre 2018 il consumo annuale di elettricità di bitcoin era paragonabile a quello di Hong Kong nel 2019, secondo la US Energy Information Administration. Alcuni minatori stanno cercando modi per ridurre la loro dipendenza dai combustibili fossili per produrre l’elettricità necessaria.

Una coalizione di gruppi ambientalisti ha separatamente esortato l’amministrazione Hochul a negare il rinnovo del permesso aereo per Greenidge Generation nei Finger Lakes, che produce anche energia per la rete elettrica statale. Una decisione potrebbe arrivare alla fine del mese.

Questa misura, se firmata in legge, non inciderebbe sulle domande pendenti come quella di Greenidge.

La misura richiederebbe inoltre al Dipartimento statale per la conservazione ambientale di eseguire una valutazione di impatto ambientale su come il cryptomining influisca sulla capacità dello stato di raggiungere i suoi obiettivi climatici.

Il disegno di legge è stato approvato dall’Assemblea, la camera bassa della legislatura, ad aprile.


© 2022 Associated Press. Tutti i diritti riservati. Questo materiale non può essere pubblicato, trasmesso, riscritto o ridistribuito senza autorizzazione.

Articolo precedenteRestive NW Nigeria testa le consegne mediche con un drone
Articolo successivoIbrutinib con la chemioimmunoterapia ha migliorato la sopravvivenza libera da progressione per i pazienti con linfoma mantellare di nuova diagnosi