I viaggiatori attraversano il Terminal E dell’aeroporto di Logan, martedì 21 dicembre 2021, a Boston. Almeno tre grandi compagnie aeree affermano di aver cancellato dozzine di voli, venerdì 24 dicembre, perché le malattie in gran parte legate alla variante omicron di COVID-19 hanno avuto un impatto sul numero degli equipaggi di volo durante l’intensa stagione dei viaggi festivi. Credito: AP Photo / Charles Krupa

Le compagnie aeree hanno continuato a cancellare centinaia di voli sabato poiché problemi di personale legati alle celebrazioni delle vacanze di COVID-19 hanno interrotto durante uno dei periodi di viaggio più trafficati dell’anno.

FlightAware, un sito Web di monitoraggio dei voli, ha notato che 875 voli in entrata, in partenza o all’interno degli Stati Uniti sono stati cancellati sabato, rispetto ai 689 di venerdì. Circa 200 voli in più sono già stati cancellati per domenica. FlightAware non dice perché i voli vengono cancellati.

Venerdì Delta, United e JetBlue avevano affermato che la variante omicron stava causando problemi di personale che portavano alla cancellazione dei voli. Il portavoce dello United Maddie King ha affermato che la carenza di personale sta ancora causando cancellazioni e non è chiaro quando torneranno le normali operazioni. “Questo è stato inaspettato”, ha detto dell’impatto di omicron sul personale. Sabato Delta e JetBlue non hanno risposto immediatamente alle domande.

Secondo FlightAware, le tre compagnie aeree hanno cancellato oltre il 10% dei loro voli di linea del sabato. Anche le compagnie aeree europee e australiane hanno cancellato i voli durante le festività natalizie a causa di problemi di personale legati al COVID.

Quest’anno i ritardi e le cancellazioni dei voli legati alla carenza di personale sono stati un problema ricorrente per l’industria delle compagnie aeree statunitensi. Le compagnie aeree hanno incoraggiato i lavoratori a smettere nel 2020, quando i viaggi aerei sono crollati, e quest’anno sono stati sorpresi a corto di personale quando i viaggi si sono ripresi.

  • Le cancellazioni dei voli si trascinano perché le compagnie aeree sono a corto di personale

    I viaggiatori aspettano in fila per essere testati per COVID-19 all’aeroporto di Logan, martedì 21 dicembre 2021, a Boston. Almeno tre grandi compagnie aeree affermano di aver cancellato dozzine di voli, venerdì 24 dicembre, perché le malattie in gran parte legate alla variante omicron di COVID-19 hanno avuto un impatto sul numero degli equipaggi di volo durante l’intensa stagione dei viaggi festivi. Credito: AP Photo / Charles Krupa

  • Le cancellazioni dei voli si trascinano perché le compagnie aeree sono a corto di personale

    Un viaggiatore tira una borsa da sci sulla strada per il banco del check-in per United Airlines in un terminal dell’aeroporto internazionale di Denver venerdì 24 dicembre 2021 a Denver. Le principali compagnie aeree hanno cancellato centinaia di voli venerdì a causa della carenza di personale in gran parte legata alla variante omicron del coronavirus. Credito: AP Photo / David Zalubowski

  • Le cancellazioni dei voli si trascinano perché le compagnie aeree sono a corto di personale

    I viaggiatori in vacanza si mettono in fila al checkpoint di sicurezza all’aeroporto internazionale di Pittsburgh a Imperial, Pennsylvania, giovedì 23 dicembre 2021. Almeno tre grandi compagnie aeree affermano di aver cancellato dozzine di voli, venerdì 24 dicembre, perché le malattie in gran parte legati alla variante omicron di COVID-19 hanno messo a dura prova il numero di membri dell’equipaggio di volo durante l’intensa stagione delle vacanze. Credito: AP Photo / Gene J. Puskar

Per alleviare la carenza di personale, paesi come Spagna e Regno Unito hanno ridotto la durata delle quarantene COVID-19 consentendo alle persone di tornare al lavoro prima dopo essere risultate positive o essere state esposte al virus.

L’amministratore delegato di Delta Ed Bastian è stato tra coloro che hanno invitato l’amministrazione Biden a prendere provvedimenti simili o rischiare ulteriori interruzioni nei viaggi aerei. Giovedì, gli Stati Uniti hanno accorciato le regole di isolamento COVID-19 solo per gli operatori sanitari.


© 2021 The Associated Press. Tutti i diritti riservati. Questo materiale non può essere pubblicato, trasmesso, riscritto o ridistribuito senza autorizzazione.

Articolo precedenteLa banca centrale cinese promette un maggiore sostegno all’economia reale
Articolo successivoLa Francia supera la barriera di 100.000 per le infezioni da COVID di 24 ore