Home Notizie recenti La ricerca mostra che una gestione efficace delle risorse dell’equipaggio è vitale...

La ricerca mostra che una gestione efficace delle risorse dell’equipaggio è vitale per il supporto aereo della polizia

64
0
La ricerca mostra che una gestione efficace delle risorse dell'equipaggio è vitale per il supporto aereo della polizia

Il dottor Simon Bennett, raffigurato qui alla base dell’NPAS a Husband’s Bosworth (Leicestershire, Regno Unito), ha accompagnato gli equipaggi aerei della polizia per più di due anni per valutare la sicurezza e l’efficienza operativa. Credito: Simon Bennett/Università di Leicester

La ricerca nel mondo reale ha dimostrato, per la prima volta, che la teoria di un’efficace gestione delle risorse dell’equipaggio fornisce un “contributo inestimabile” alla sicurezza e all’efficienza del supporto aereo della polizia in Inghilterra e Galles.

Il Dr. Simon Bennett, Direttore dell’Unità di sicurezza e protezione civile dell’Università di Leicester, ha accompagnato gli equipaggi del National Police Air Service (NPAS) per più di due anni per valutare la sicurezza e l’efficienza operativa.

NPAS gestisce 19 elicotteri e quattro velivoli ad ala fissa a supporto di 46 singole forze di polizia in tutto il Regno Unito.

Attraverso interviste con piloti, ufficiali di volo tattico (TFO) e personale di supporto, oltre all’esperienza diretta delle sfide che gli equipaggi devono affrontare durante le operazioni, il Dr. Bennett ha prodotto un’analisi approfondita delle operazioni NPAS e del loro uso efficace della gestione delle risorse dell’equipaggio (CRM).

Il CRM è una serie di procedure di addestramento proposte alla fine degli anni ’70, principalmente per migliorare la sicurezza aerea. Le tecniche possono essere applicate anche ad altri ambienti in cui è probabile che la possibilità di un errore umano abbia effetti devastanti.

Uno di questi episodi è stato analizzato come parte della ricerca coinvolta in uno straziante incidente nel nord di Londra, dove un uomo ha decapitato un pensionato e minacciato l’equipaggio dell’elicottero prima di dirigersi verso un gruppo di bambini. L’equipaggio ha utilizzato tecniche di CRM sia durante l’incidente che una volta che l’uomo è stato preso in custodia per preservare la sicurezza dell’aereo, della missione e delle persone a terra.

Il framework CRM è stato applicato alla formazione e alle operazioni NPAS per molti anni, ma il progetto del Dr. Bennett è stata la prima volta che l’applicazione delle tecniche CRM da parte dell’organizzazione è stata studiata sociologicamente, in particolare attraverso la ricerca etnografica in vivo.

Dice di aver “intervistato uno dei TFO che aveva assistito alla decapitazione di Edmonton. La sua testimonianza ha confermato che il CRM migliora i margini di sicurezza e aiuta l’equipaggio di condotta ad atterrare in sicurezza con il proprio aereo, anche in circostanze difficili”.

“Se i tre membri dell’equipaggio di Edmonton non fossero stati in grado di fare affidamento sulle competenze acquisite durante l’addestramento CRM, è possibile che, con i membri dell’equipaggio distratti ed emotivi, l’aereo potrebbe essere andato perso e le persone a terra uccise o ferite. Questo episodio dimostra Il CRM funziona.”

“Raramente la teoria del CRM ha affrontato un test più rigido. Questi risultati convalidano ogni affermazione fatta sul CRM”.

Ulteriori risultati e raccomandazioni formulate dal rapporto includono:

  • che il NPAS ottiene molto con un budget inadeguato
  • che i piloti e i TFO siano in grado, attraverso il pensiero creativo, di sviluppare soluzioni efficaci. Ad esempio, quando il downlink non riesce, l’inoltro di messaggi alle unità di terra tramite il quartier generale NPAS a Wakefield
  • che l’NPAS potrebbe fare di più con elicotteri più grandi e più capaci, dotati di sensori e comunicazioni migliori e più affidabili
  • che manovrare un elicottero con un solo TFO più pilota crea più errori latenti (incidenti in attesa di accadere) che con due TFO
  • che l’ampliamento del collegio elettorale per l’addestramento CRM e la garanzia che gli ufficiali delle forze armate comprendano l’offerta di supporto aereo tattico NPAS migliorerebbe la sicurezza e l’efficienza operativa
  • che il co-training di piloti e TFO in CRM migliora il lavoro di squadra e la resilienza e, quindi, la sicurezza e l’efficienza operativa.

Il Dr. Bennett ha pubblicato un riassunto del suo studio NPAS con la Royal Aeronautical Society.


Articolo precedenteL’Internet delle cose ha bisogno di supercondensatori ultracompatti
Articolo successivoI nuovi materiali programmabili possono percepire i propri movimenti