Home Notizie recenti La giapponese Toshiba aumenta i profitti sui dispositivi, la domanda del settore...

La giapponese Toshiba aumenta i profitti sui dispositivi, la domanda del settore automobilistico

78
0
La giapponese Toshiba aumenta i profitti sui dispositivi, la domanda del settore automobilistico

Il logo di Toshiba Corp. è stato visto in un edificio di un’azienda a Kawasaki vicino a Tokyo, il 2 febbraio. 19 agosto 2022. Toshiba ha riferito mercoledì 19 agosto 2022. 8, 2022, un miglioramento del 44% dell’utile per il primo trimestre fiscale poiché il colosso tecnologico giapponese ha cercato di rinnovare la propria immagine del marchio e rassicurare gli investitori sulla sua gestione. Credito: AP Photo/Shuji Kajiyama, file

Toshiba ha registrato un miglioramento del 44% degli utili nell’ultimo trimestre poiché il colosso tecnologico giapponese ha lavorato per rinnovare la propria immagine del marchio e rassicurare gli investitori sulla sua gestione.

Toshiba Corp. con sede a Tokyo Mercoledì ha affermato di aver registrato un profitto di 25,9 miliardi di yen (192 milioni di dollari) nel periodo aprile-giugno, rispetto ai 18 miliardi di yen dell’anno prima. Le vendite trimestrali sono aumentate di quasi il 2% a 740,7 miliardi di yen (5,5 miliardi di dollari).

Toshiba ha promesso di aumentare le vendite andando avanti con energia pulita, progetti infrastrutturali, servizi dati, dispositivi e attività di archiviazione. La redditività è migliorata per i dispositivi elettronici, l’archiviazione e le soluzioni digitali e la domanda è stata buona dal settore automobilistico, ha affermato.

A marzo, gli investitori hanno respinto una proposta di riforma sostenuta dall’azienda per dividere Toshiba in due attività. Un piano precedente, anch’esso demolito, prevedeva una divisione a tre.

Toshiba ha studiato la privatizzazione mentre cerca di portare avanti il ​​suo piano di ristrutturazione. Ha istituito un comitato speciale che include amministratori esterni per supervisionare gli sforzi di ristrutturazione.

Fondata nel 1875, Toshiba era un rinomato marchio giapponese dietro cuociriso elettrici e computer portatili. Ha venduto la sua preziosa attività di memoria flash mentre le sue fortune crollavano.

La compagnia ha lottato dal disastro nucleare di Fukushima nel marzo 2011. Uno tsunami ha mandato in fusione tre reattori, emettendo radiazioni su un’area che è ancora in parte una zona vietata. L’azienda è coinvolta nello sforzo di smantellamento, che richiederà decenni.

È stata anche coinvolta in problemi nella sua ex unità nucleare statunitense Westinghouse Electric, che ha presentato istanza di protezione dal fallimento nel 2017.

La sua reputazione è stata anche offuscata da uno scandalo contabile, che ha comportato la modifica dei libri per anni.

I funzionari di Toshiba hanno rifiutato di commentare la direzione della sua attività nucleare, sottolineando che l’evento di mercoledì era incentrato sui dati finanziari. Hanno detto che una revisione stava continuando.


© 2022 Associated Press. Tutti i diritti riservati. Questo materiale non può essere pubblicato, trasmesso, riscritto o ridistribuito senza autorizzazione.

Articolo precedenteDeliveroo dice che le perdite crescono, per uscire dai Paesi Bassi
Articolo successivoRiciclaggio del calcestruzzo mediante compattazione ad alta pressione per migliorare la sostenibilità della costruzione