Home Notizie recenti La fondatrice di Theranos, Elizabeth Holmes, colpevole di un processo per frode

La fondatrice di Theranos, Elizabeth Holmes, colpevole di un processo per frode

281
0
Elizabeth Holmes è stata condannata per quattro capi di frode, in un raro caso portando a libro il fondatore di una Silicon Valley fai

Elizabeth Holmes è stata condannata per quattro capi di frode, in un raro caso che ha portato a condannare il fondatore di un fallimento nella Silicon Valley.

La caduta della star biotecnologica statunitense Elizabeth Holmes è stata condannata lunedì per aver truffato gli investitori nella sua startup di analisi del sangue Theranos, in un caso di alto profilo visto come un atto d’accusa contro la cultura della Silicon Valley.

Holmes è un raro esempio di dirigente tecnico che viene portato a prenotare una società in fiamme, in un settore disseminato di carcasse di società in perdita che un tempo promettevano ricchezze incalcolabili.

Il suo caso ha illuminato i riflettori sulla linea sfocata tra il trambusto che caratterizza l’industria e la totale disonestà criminale.

I giurati hanno impiegato sette giorni di deliberazioni per raggiungere il loro verdetto, trovandola colpevole di quattro capi di imputazione per aver ingannato gli investitori nel versare denaro in quello che lei sosteneva essere un rivoluzionario sistema di test.

Ma il pannello – che aveva elencato settimane di prove a volte complesse – l’ha assolta anche da quattro accuse e non è riuscito a raggiungere un verdetto su altre tre.

“I verdetti di colpevolezza in questo caso riflettono la colpevolezza della signora Holmes in questa frode di investitori su larga scala e ora deve affrontare la condanna per i suoi crimini”, ha detto il procuratore degli Stati Uniti Stephanie Hinds in una dichiarazione preparata letta fuori dal tribunale da un rappresentante.

Holmes non ha fatto commenti mentre ha lasciato la corte quando le è stato chiesto se avesse intenzione di fare appello.

Il 37enne ora affronta la possibilità di 20 anni dietro le sbarre per ogni condanna. Rimane in libertà prima di un’altra udienza sui termini del suo contratto di locazione la prossima settimana. Nessuna data è stata fissata per la condanna.

Holmes aveva promesso di rivoluzionare la diagnostica sanitaria con macchine self-service in grado di eseguire una serie di test su poche gocce di sangue, una visione che ha attirato sostenitori di alto profilo e l’ha resa miliardaria all’età di 30 anni.

È stata salutata come la prossima visionaria della tecnologia sulle copertine delle riviste e ha raccolto montagne di denaro dagli investitori, ma tutto è crollato dopo che i report del Wall Street Journal hanno rivelato che le macchine non funzionavano come promesso.

I pubblici ministeri hanno trascorso 11 settimane presentando oltre due dozzine di testimoni, mentre esponevano meticolosamente la loro argomentazione secondo cui Holmes sapeva che la sua tecnologia non era all’altezza e ingannavano deliberatamente investitori e pazienti.

Ha personalmente messo i loghi dei giganti farmaceutici Pfizer e Schering-Plough sui rapporti di Theranos che salutavano la tecnologia di analisi del sangue dell’azienda, che sono stati poi condivisi con gli investitori.

Ciò è stato fatto senza il permesso delle aziende, ed è stato un pezzo chiave dell’argomentazione dell’accusa secondo cui ha cercato di proposito di gonfiare la credibilità di Theranos per ottenere sostenitori.

‘fingi finché non ce la fai’

Sebbene i grandi investitori di Theranos come Rupert Murdoch e Henry Kissinger fossero sulla lista dei testimoni, il più importante sostenitore a testimoniare era l’ex capo del Pentagono Jim Mattis.

La difesa ha chiamato solo un testimone significativo, la stessa Holmes, poiché ha sostenuto che l’imprenditore caduto aveva sinceramente creduto nella visione di Theranos, si era impegnata pesantemente nel suo successo e aveva semplicemente fallito.

Holmes ha anche cercato di scaricare parte della colpa su Ramesh “Sunny” Balwani, un ragazzo di quasi due decenni più grande di lei che aveva portato per aiutarla a gestire la sua azienda.

Ha respinto le lacrime mentre diceva ai giurati che Balwani l’ha denigrata e si è imposto sessualmente su di lei quando era arrabbiato, accuse che ha fortemente negato.

Dovrebbe essere processato separatamente per il suo ruolo nelle operazioni dell’azienda e si è dichiarato non colpevole.

Al di là delle risme di documenti aziendali, domande tecniche altamente dettagliate e la testimonianza a volte emotiva di Holmes, incombeva la questione della natura stessa della Silicon Valley.

Uno dei cliché più ripetuti nel mondo delle startup è “fingi finché non ce la fai”, in cui imprenditori ambiziosi con un’idea che quasi funziona convincono le persone a investire ingenti somme di denaro nella speranza che un giorno lo facciano.

È estremamente raro che i fondatori di società fallite della Silicon Valley – ce ne sono molte – debbano affrontare procedimenti giudiziari per frode su promesse non realizzate e investimenti non restituiti.

Alcune figure del mondo della tecnologia, come l’ex capo di Reddit Ellen Pao, hanno affermato che il sessismo potrebbe essere stato un fattore nell’accusa, ma altri hanno sostenuto che Holmes si era spinta troppo oltre nel cercare di sostenere la sua visione in costante dissolvenza.

Dopo che il Wall Street Journal del 2015 ha riferito che si chiedeva se le macchine di Theranos funzionassero come promesso – e alla fine ha fatto cadere la società – Holmes è passato all’offensiva nei media.

“Prima pensano che tu sia pazzo, poi ti combattono, poi all’improvviso cambi il mondo”, ha detto in un’intervista televisiva.


© 2022 AFP

Articolo precedenteGatti rosicchiati e maschere COVID: primo sguardo al CES tech show
Articolo successivoIl turco Erdogan si impegna a ridurre l’inflazione a una cifra