aereo

Credito: Pixabay / CC0 Dominio pubblico

Il governo danese vuole eliminare i combustibili fossili nei viaggi aerei interni entro il 2030 nella sua spinta più recente per raggiungere i suoi obiettivi climatici.

Il paese nordico, che ha recentemente proposto di aumentare gli investimenti nel settore dell’idrogeno verde, vuole che i primi voli nazionali utilizzino carburante verde entro il 2025, ha affermato il primo ministro Mette Frederiksen nel suo discorso annuale il primo giorno del nuovo anno.

“Viaggiare è vivere e quindi voliamo”, ha detto Frederiksen in un discorso televisivo. “Ma allo stesso tempo, danneggia il nostro clima. Vogliamo rendere il volo verde”.

Frederiksen ha riconosciuto che le soluzioni scientifiche non erano ancora in atto e che raggiungere l’obiettivo sarebbe stato “difficile”.

È l’ultima di una serie di politiche impostate per aiutare il governo a raggiungere uno degli obiettivi climatici più ambiziosi del mondo. Entro il 2030, la Danimarca prevede di ridurre le emissioni di carbonio del 70% rispetto ai livelli del 1990. Nel suo discorso, Frederiksen ha anche promesso una tassa sulle emissioni più snella per le imprese per garantire che chi emette di più paghi le tasse più alte.


© 2022 Bloomberg LP
Distribuito da Tribune Content Agency, LLC.

Articolo precedenteL’ambiente alimentare britannico mina attivamente i tentativi delle persone di perdere peso e tenerlo a bada
Articolo successivoHai ‘COVID-somnia’? Questi suggerimenti per dormire potrebbero aiutare