Home Notizie recenti IndyCar, 500 Miglia di Indianapolis annuncia l’intenzione di diventare verde

IndyCar, 500 Miglia di Indianapolis annuncia l’intenzione di diventare verde

150
0

Felix Rosenqvist, svedese, esce dal piazzale durante i test all’Indianapolis Motor Speedway, giovedì 21 aprile 2022, a Indianapolis. Credito: AP Photo/Darron Cummings

La IndyCar Series e l’Indianapolis Motor Speedway stanno diventando verdi.

Penske Entertainment, la società madre della serie, ha annunciato venerdì che inizierà a implementare piani più ecologici a partire dalla 500 Miglia di Indianapolis del prossimo mese. La gara è prevista per il 29 maggio.

Tutti i pneumatici consegnati all’autostrada saranno anche ritrasmessi da veicoli elettrici e tutta l’elettricità consumata sull’autostrada questo maggio sarà acquistata attraverso crediti di energia rinnovabile al 100%. Gli organizzatori della gara affermano che i fan possono anche compensare la loro impronta di carbonio donando al progetto di riforestazione GreenTrees, qualcosa che lo speedway sosterrà finanziariamente.

Altre iniziative da adottare questo maggio includono programmi estesi di riciclaggio e recupero degli alimenti e un negozio al dettaglio all’interno di un camion elettrico dove ogni articolo venduto sarà riutilizzabile o progettato con plastica riciclata.

Il pneumatico da gara Firestone Firehawk guayule sarà utilizzato durante la sfida del pit stop del Carb Day e sarà l’alternativa ad agosto alla gara di Nashville. Il pneumatico contiene gomma naturale derivata dall’arbusto di guayule, che secondo gli organizzatori richiede una minore raccolta rispetto alle tradizionali fonti di gomma.

I piani a lungo termine di IndyCar annunciati in occasione della Giornata della Terra includono l’uso ampliato del pneumatico in gomma guayule e l’utilizzo di trasportatori che utilizzano carburante rinnovabile.

  • IndyCar, 500 Miglia di Indianapolis annuncia l'intenzione di diventare verde

    Will Power, australiano, esce dai box durante i test delle corse automobilistiche IndyCar all’Indianapolis Motor Speedway, mercoledì 20 aprile 2022, a Indianapolis. Credito: AP Photo/Darron Cummings

  • IndyCar, 500 Miglia di Indianapolis annuncia l'intenzione di diventare verde

    Alex Palou, spagnolo, sale sulla sua auto durante i test delle corse automobilistiche IndyCar all’Indianapolis Motor Speedway, mercoledì 20 aprile 2022, a Indianapolis. Credito: AP Photo/Darron Cummings

  • IndyCar, 500 Miglia di Indianapolis annuncia l'intenzione di diventare verde

    Graham Rahal guarda giù nella corsia dei box durante i test all’Indianapolis Motor Speedway, giovedì 21 aprile 2022, a Indianapolis. Credito: AP Photo/Darron Cummings

  • IndyCar, 500 Miglia di Indianapolis annuncia l'intenzione di diventare verde

    Josef Newgarden esce dai box durante i test all’Indianapolis Motor Speedway, giovedì 21 aprile 2022, a Indianapolis. Credito: AP Photo/Darron Cummings


© 2022 Associated Press. Tutti i diritti riservati. Questo materiale non può essere pubblicato, trasmesso, riscritto o ridistribuito senza autorizzazione.

Articolo precedenteLa tecnologia progettata per aiutare i non vedenti potrebbe trarre vantaggio dalla collaborazione uomo-IA
Articolo successivoS.Africa Casi Covid ai massimi livelli da mesi