Home Notizie recenti Google Maps e Tripadvisor nix war news nelle recensioni

Google Maps e Tripadvisor nix war news nelle recensioni

70
0
La piattaforma di viaggi Tripadvisor sta bloccando le recensioni per ristoranti, hotel o altri luoghi se il commento si concentra sull'i

La piattaforma di viaggi Tripadvisor blocca le recensioni per ristoranti, hotel o altri luoghi se il commento si concentra sull’invasione russa dell’Ucraina piuttosto che sull’esperienza con un’azienda.

Google giovedì ha dichiarato di aver smesso di consentire l’aggiunta di recensioni al suo servizio di mappe online in Bielorussia, Russia e Ucraina per impedire che vengano utilizzate per notizie di guerra.

La piattaforma di viaggi Tripadvisor, nel frattempo, bloccava le recensioni per ristoranti, hotel o altri luoghi se il commento si concentrava sull’invasione russa dell’Ucraina piuttosto che sull’esperienza con un’azienda.

Entrambi i servizi affrontano una campagna da parte di attivisti per utilizzare le recensioni online di attività commerciali come i ristoranti per ottenere notizie sulla guerra ai russi che ricevono informazioni dal governo.

“A causa di un recente aumento dei contenuti forniti su Google Maps in relazione alla guerra in Ucraina, abbiamo messo in atto protezioni aggiuntive per monitorare e prevenire i contenuti che violano le nostre norme per Maps”, ha detto un portavoce all’AFP.

Le misure di salvaguardia includevano il blocco temporaneo di nuove recensioni, foto o video dall’aggiunta a Maps per località in Bielorussia, Russia e Ucraina, secondo il portavoce.

L’account Twitter @YourAnonNews, che afferma di essere una voce per il gruppo di hacker Anonymous, ha trasmesso il suggerimento all’inizio di questa settimana, dicendo che l’idea proveniva da un tweet dalla Polonia.

“Vai su Google Maps. Vai in Russia. Trova un ristorante o un’attività e scrivi una recensione”, si legge nel tweet di YourAnonNews.

“Quando scrivi la recensione spiega cosa sta succedendo in Ucraina”.

Il punto è “spingere informazioni alla popolazione civile russa a cui viene mentito” dal suo leader, secondo una serie di tweet.

Tali recensioni vengono rimosse per aver violato i requisiti di Tripadvisor che si concentrano sugli incontri in prima persona con le aziende, ma parlare di ciò che sta accadendo in Ucraina non è incatenato nei forum al servizio.

“Abbiamo creato thread all’interno dei nostri forum per consentire alle persone che si trovano in Ucraina di condividere informazioni su ciò che sta accadendo nel paese in tempo reale”, ha affermato l’amministratore delegato di Tripadvisor Steve Kaufer in una lettera pubblicata giovedì.

“Intendiamo utilizzare i nostri forum esistenti in Ucraina per consentire agli utenti di condividere informazioni attraverso la nostra piattaforma nei prossimi giorni”.

Le piattaforme online sono diventate uno dei fronti dell’attacco condannato a livello internazionale. Ospitano talvolta false narrazioni, ma anche il monitoraggio in tempo reale di un conflitto che segna la più grande crisi geopolitica europea degli ultimi decenni.


© 2022 AFP

Articolo precedenteCyberdog e robo-bartender: avvistati al congresso tecnologico spagnolo
Articolo successivoTwitter per dare il benvenuto ai lavoratori di nuovo in ufficio