Home Notizie recenti È in corso un enorme aumento della produzione solare e l’Australia potrebbe...

È in corso un enorme aumento della produzione solare e l’Australia potrebbe mostrare al mondo come usarlo

34
0
È in corso un enorme aumento della produzione solare e l'Australia potrebbe mostrare al mondo come usarlo

Credito: Shutterstock

Potresti sentirti scoraggiato dopo aver letto le notizie sui paesi che raddoppiano i combustibili fossili per far fronte ai picchi dei prezzi dell’energia.

Di cui. È un punto debole. Sebbene l’invasione russa dell’Ucraina abbia portato a una temporanea ripresa dei combustibili fossili, ha anche accelerato le ambizioni di rinnovamento dell’Europa. E gli Stati Uniti e l’Australia hanno finalmente approvato le leggi sul clima. Questa settimana, il ministro federale dell’energia Chris Bowen ha annunciato che “l’Australia è tornata” sull’azione per il clima.

Ci sono anche notizie migliori. Nel marzo di quest’anno, il mondo ha raggiunto un terawatt di energia solare installata. Entro il 2025, si prevede che le fabbriche mondiali di polisilicio si riprenderanno dalla carenza di forniture e produrranno abbastanza silicio ad alta purezza per quasi un terawatt di pannelli solari all’anno.

Insieme alla forte crescita dell’eolico, del pompaggio idroelettrico, dell’accumulo di energia, delle batterie di rete e dei veicoli elettrici, il boom del solare mette a portata di mano zero emissioni globali prima del 2050.

Soprattutto, l’Australia potrebbe mostrare al mondo come aggiungere l’energia solare alla propria rete. Potresti non sospettarlo, ma siamo i leader globali nella ricerca di soluzioni semplici alla variabilità dell’energia solare e dell’eolico. Stiamo dimostrando che è più facile ottenere emissioni di carbonio dalla produzione di elettricità di quanto molti avessero previsto.

È in corso un enorme aumento della produzione solare e l'Australia potrebbe mostrare al mondo come usarlo

L’energia solare aumenterà notevolmente, se gli investimenti nella catena di approvvigionamento sono una guida. Credito: Shutterstock

Riduzioni delle emissioni rapide, profonde ed economiche

Questa impennata nella catena di approvvigionamento delle rinnovabili consente una crescita esponenziale sostenuta che sta già sconvolgendo i mercati dei combustibili fossili in alcuni paesi, in particolare in Australia.

Quest’anno, i prezzi globali dei combustibili fossili sono saliti alle stelle sulla scia dell’invasione russa dell’Ucraina. A sua volta, ciò ha generato un intenso interesse per l’energia solare ed eolica per aumentare la sicurezza energetica domestica, in particolare in Europa, che ha bisogno di svezzarsi dal gas russo.

Mentre i combustibili fossili sono concentrati in paesi come Russia, Arabia Saudita e Australia, le risorse solari ed eoliche sono ampiamente distribuite. La maggior parte dei paesi può generare tutta la propria energia dal sole e dal vento.

L’Europa potrebbe diventare prontamente indipendente dal punto di vista energetico, sfruttando le sue enormi risorse eoliche offshore nel Mare del Nord e solare nel sud. Anche paesi densamente popolati come il Giappone e l’Indonesia dispongono di risorse solari ed eoliche molto più numerose di quelle di cui hanno bisogno.

Solare ed eolico ora forniscono la nuova generazione di elettricità più economica nella maggior parte dei mercati. Come bonus, l’assorbimento diffuso di energia solare ed eolica eliminerà molti dei nostri peggiori inquinanti atmosferici e migliorerà la nostra salute.

È in corso un enorme aumento della produzione solare e l'Australia potrebbe mostrare al mondo come usarlo

Aumenti di capacità di generazione netta globale. Credito: adattato dai dati IRENA, CER, GWEC, WNA, GEM, ITRPV e IEA. Fornito, CC BY

Perché il solare e l’eolico vincono?

In una parola, costo. Solare ed eolico hanno vinto la corsa per l’energia del futuro perché sono economici. Una volta costruito, il carburante è gratuito e non ha bisogno di essere importato o dissotterrato.

Eolico e solare vengono costruiti tre volte più velocemente di tutto il resto combinato. Ne consegue che domineranno i mercati energetici futuri poiché i generatori di combustibili fossili esistenti andranno in pensione e l’uso dell’elettricità crescerà rapidamente.

La generazione nucleare non è cresciuta negli ultimi dieci anni. Gli impianti a carbone e gas in grado di catturare e immagazzinare carbonio non hanno avuto successo nel mercato energetico. L’energia idroelettrica non può espandersi ulteriormente. Tuttavia, ci sarà un enorme mercato per lo stoccaggio dell’energia idroelettrica pompata al di fuori del fiume.

Non ci sono seri vincoli tecnici, ambientali o materiali all’energia solare su qualsiasi scala. Tuttavia, il solare è stato colpito da problemi alla catena di approvvigionamento negli ultimi mesi, con forti picchi di prezzo del polisilicio. Questi sono comuni a qualsiasi settore in rapida crescita e dovrebbero risolversi man mano che più fornitori vedono l’opportunità ed entrano nel mercato.

È in corso un enorme aumento della produzione solare e l'Australia potrebbe mostrare al mondo come usarlo

La maggior parte della popolazione mondiale vive tra il 35° parallelo (le linee rosse) dove ci sono buone risorse solari. Le aree più rosse significano un solare migliore. Credito: Banca Mondiale, CC BY

C’è abbastanza terra

La maggior parte della popolazione mondiale vive a latitudini moderate con un buon sole nella maggior parte dei giorni. Qui, il solare è effettivamente illimitato. Quelli più a nord hanno un’abbondante energia eolica (in particolare eolica offshore) per compensare un solare più debole in inverno.

Gli scettici sottolineano che hai bisogno di più terra o mare per produrre la stessa quantità di elettricità degli impianti a combustibili fossili. Sebbene sia vero, le fattorie solari possono coesistere felicemente con il bestiame e il raccolto per creare un doppio reddito per gli agricoltori. L’elettricità solare necessaria per alimentare il mondo ed eliminare tutti i combustibili fossili può essere generata da circa l’1% della superficie dedicata all’agricoltura.

Una volta che avremo elettricità pulita a buon mercato, possiamo usarla per eliminare del tutto l’uso di combustibili fossili elettrificando quasi tutto: trasporti, riscaldamento, industria e produzione chimica. Ciò potrebbe ridurre le emissioni di tre quarti.

La produzione globale di elettricità dovrà aumentare di sette volte fino a circa 200.000 terawattora all’anno per fornire a tutti l’energia necessaria per raggiungere gli standard di vita dei paesi sviluppati. Ma questo non è poi così difficile nei prossimi 30 anni. E l’alternativa, continuare a pompare nell’atmosfera sostanze inquinanti riscaldanti, renderà la vita dei nostri bambini sempre più difficile.

Insieme, solare ed eolico hanno superato i due terawatt di capacità installata. Ciò significa che siamo a circa il 2% della strada per raggiungere i quasi 100 terawatt di energia solare ed eolica necessari per decarbonizzare il mondo, aumentando al contempo il tenore di vita.

La distribuzione annuale dell’energia solare deve raddoppiare ogni quattro anni per portare a termine il lavoro entro il 2050-2060, in modo simile al tasso di crescita globale raggiunto nell’ultimo decennio.

È in corso un enorme aumento della produzione solare e l'Australia potrebbe mostrare al mondo come usarlo

L’assorbimento solare dell’Australia fa impallidire tutti gli altri paesi. Credito: Andrew Blakers, autore fornito

L’Australia può mostrare la strada

Potresti non pensarlo, dato il decennio di guerre politiche per il clima, ma l’Australia è il leader mondiale in termini di elettricità solare prodotta a persona.

In Australia, solare ed eolico sono in forte espansione mentre il carbone sta diminuendo rapidamente. Siamo già sulla buona strada per raggiungere l’80-90% di energie rinnovabili entro il 2030. Sorprendentemente, la nostra produzione solare pro capite è doppia rispetto ai paesi al secondo posto (Germania, Giappone e Paesi Bassi) e molto più avanti di Cina e Stati Uniti.

L’Australia sta dimostrando in silenzio come accogliere nuovi enormi flussi di elettricità pulita e a basso costo. Il mondo seguirà presto segue.


Questo articolo è stato ripubblicato da The Conversation con licenza Creative Commons. Leggi l’articolo originale.La conversazione

Articolo precedenteGli anticorpi monoclonali potrebbero sostituire gli oppioidi per il dolore cronico?
Articolo successivoGli adolescenti del Sud Africa costruiscono un treno solare mentre le interruzioni di corrente perseguitano i pendolari