Home Notizie recenti Champions League per ottenere la nuova tecnologia della fotocamera per le chiamate...

Champions League per ottenere la nuova tecnologia della fotocamera per le chiamate in fuorigioco

13
0

L’arbitro Alejandro Hernández fornisce indicazioni durante la Champions League, il terzo turno di qualificazione, la partita di calcio di andata tra Benfica e Midtjylland allo stadio Luz di Lisbona, in Portogallo, martedì 18 agosto. 2, 2022. Credit: AP Photo/Armando Franca

La Champions League utilizzerà un sistema basato su telecamere per giudicare le chiamate in fuorigioco ravvicinate nella fase a gironi a partire dal prossimo mese, ha dichiarato mercoledì la UEFA.

La tecnologia semiautomatica del fuorigioco, che è stata anche approvata il mese scorso dalla FIFA per la Coppa del Mondo in Qatar, utilizza più telecamere per tracciare con maggiore precisione gli arti dei giocatori e il punto in cui viene effettuato un passaggio chiave.

La tecnologia promette decisioni di fuorigioco più rapide e accurate rispetto a quelle attualmente prese con il sistema Video Assistant Referee (VAR).

La UEFA ha dichiarato che utilizzerà il nuovo sistema mercoledì prossimo alla partita di Supercoppa tra il Real Madrid campione d’Europa e il vincitore dell’Europa League Eintracht Frankfurt a Helsinki prima del suo debutto in Champions League il 6 settembre.

Il sistema è stato testato agli Europei femminili che si sono conclusi domenica in Inghilterra e in Champions League la scorsa stagione.

Champions League per ottenere la nuova tecnologia della fotocamera per le chiamate in fuorigioco

L’arbitro Esther Staubli fa dei gesti durante la semifinale di calcio femminile di Euro 2022 tra Inghilterra e Svezia al Bramall Lane Stadium di Sheffield, in Inghilterra, martedì 26 luglio 2022. Credit: AP Photo/Rui Vieira

“La UEFA è costantemente alla ricerca di nuove soluzioni tecnologiche per migliorare il gioco e supportare il lavoro degli arbitri”, ha affermato in una nota il capo dell’arbitro Roberto Rosetti.

Chiamate controverse sono spesso esplose nei campionati europei in cui gli ufficiali del VAR disegnano linee sullo schermo sui giocatori per chiamate marginali. Sono stati derisi come “fuorigioco ascellare” a causa dei margini minuscoli.


© 2022 Associated Press. Tutti i diritti riservati. Questo materiale non può essere pubblicato, trasmesso, riscritto o ridistribuito senza autorizzazione.

Articolo precedenteEsplorare le sfumature dell’uso dell’IA nella produzione di notizie
Articolo successivoI legislatori francesi approvano 20,3 miliardi di dollari per aiutare le famiglie a causa dell’aumento dei prezzi