Home Notizie recenti Baidu svela l’ultimo veicolo elettrico autonomo: Apollo RT6

Baidu svela l’ultimo veicolo elettrico autonomo: Apollo RT6

35
0

Xu Baoqiang, direttore generale di Baidu Autonomous Driving Vehicle manager, informa i membri dei media sull’Apollo RT6, un veicolo completamente elettrico con un volante “opzionale” che può essere rimosso o installato quando necessario, mercoledì 20 luglio 2022, in Pechino. Giovedì 21 luglio, la società cinese di motori di ricerca e intelligenza artificiale Baidu ha presentato il suo ultimo veicolo elettrico a guida autonoma che, secondo quanto affermato, farà presto parte della sua flotta di robotaxi, mentre la Cina porta avanti le sue ambizioni di guida autonoma. Credito: AP Photo/Ng Han Guan

Baidu, una società cinese di motori di ricerca e intelligenza artificiale, ha presentato giovedì il suo ultimo veicolo elettrico a guida autonoma.

L’Apollo RT6 entrerà presto a far parte della flotta di robotaxi di Baidu, poiché la Cina avanza con le sue ambizioni di guida autonoma. È un veicolo completamente elettrico con un volante che può essere rimosso o installato quando necessario e costerà 250.000 yuan ($ 37.000) per unità.

“Questa massiccia riduzione dei costi ci consentirà di distribuire decine di migliaia di veicoli autonomi in tutta la Cina”, ha affermato Robin Li, co-fondatore e CEO di Baidu, giovedì alla conferenza mondiale di Baidu dell’azienda.

“Ci stiamo muovendo verso un futuro in cui prendere un robotaxi sarà la metà del costo di prendere un taxi oggi”.

Baidu gestisce già Apollo Go, un servizio di ride-hailing autonomo che utilizza robotasse a guida autonoma con personale di sicurezza seduto al sedile del conducente o del passeggero. Ha lanciato Apollo Go in grandi città come Pechino, Shanghai, Shenzhen e Guangzhou, sebbene il servizio sia limitato ad aree specifiche.

L’RT6 ha anche raggiunto il livello 4 del settore su cinque possibili livelli di tecnologia. Ciò significa che i suoi sistemi possono funzionare senza conducente ma devono essere precaricati con una mappa dettagliata, limitando così le aree in cui i veicoli possono operare.

  • Baidu svela l'ultimo veicolo elettrico autonomo: Apollo RT6

    Mercoledì 20 luglio 2022 a Pechino i giornalisti attendono in anteprima l’Apollo RT6, un veicolo completamente elettrico con volante “opzionale” che può essere rimosso o installato all’occorrenza. Giovedì 21 luglio, la società cinese di motori di ricerca e intelligenza artificiale Baidu ha presentato il suo ultimo veicolo elettrico a guida autonoma che, secondo quanto affermato, farà presto parte della sua flotta di robotaxi, mentre la Cina porta avanti le sue ambizioni di guida autonoma. Credito: AP Photo/Ng Han Guan

  • Baidu svela l'ultimo veicolo elettrico autonomo: Apollo RT6

    Mercoledì 20 luglio 2022 a Pechino i giornalisti attendono in anteprima l’Apollo RT6, un veicolo completamente elettrico con volante “opzionale” che può essere rimosso o installato all’occorrenza. Giovedì 21 luglio, la società cinese di motori di ricerca e intelligenza artificiale Baidu ha presentato il suo ultimo veicolo elettrico a guida autonoma che, secondo quanto affermato, farà presto parte della sua flotta di robotaxi, mentre la Cina porta avanti le sue ambizioni di guida autonoma. Credito: AP Photo/Ng Han Guan

  • Baidu svela l'ultimo veicolo elettrico autonomo: Apollo RT6

    Mercoledì 20 luglio 2022 a Pechino i giornalisti attendono in anteprima l’Apollo RT6, un veicolo completamente elettrico con volante “opzionale” che può essere rimosso o installato all’occorrenza. Giovedì 21 luglio, la società cinese di motori di ricerca e intelligenza artificiale Baidu ha presentato il suo ultimo veicolo elettrico a guida autonoma che, secondo quanto affermato, farà presto parte della sua flotta di robotaxi, mentre la Cina porta avanti le sue ambizioni di guida autonoma. Credito: AP Photo/Ng Han Guan

  • Baidu svela l'ultimo veicolo elettrico autonomo: Apollo RT6

    Una donna assiste in anteprima all’Apollo RT6, un veicolo completamente elettrico con volante “opzionale” che può essere rimosso o installato quando richiesto, mercoledì 20 luglio 2022, a Pechino. Giovedì 21 luglio, la società cinese di motori di ricerca e intelligenza artificiale Baidu ha presentato il suo ultimo veicolo elettrico a guida autonoma che, secondo quanto affermato, farà presto parte della sua flotta di robotaxi, mentre la Cina porta avanti le sue ambizioni di guida autonoma. Credito: AP Photo/Ng Han Guan

  • Baidu svela l'ultimo veicolo elettrico autonomo: Apollo RT6

    Mercoledì 20 luglio 2022 a Pechino i giornalisti attendono in anteprima l’Apollo RT6, un veicolo completamente elettrico con volante “opzionale” che può essere rimosso o installato all’occorrenza. Giovedì 21 luglio, la società cinese di motori di ricerca e intelligenza artificiale Baidu ha presentato il suo ultimo veicolo elettrico a guida autonoma che, secondo quanto affermato, farà presto parte della sua flotta di robotaxi, mentre la Cina porta avanti le sue ambizioni di guida autonoma. Credito: AP Photo/Ng Han Guan

  • Baidu svela l'ultimo veicolo elettrico autonomo: Apollo RT6

    Xu Baoqiang, direttore generale di Baidu Autonomous Driving Vehicle manager, informa i membri dei media sull’Apollo RT6, un veicolo completamente elettrico con un volante “opzionale” che può essere rimosso o installato quando necessario, mercoledì 20 luglio 2022, in Pechino. Giovedì 21 luglio, la società cinese di motori di ricerca e intelligenza artificiale Baidu ha presentato il suo ultimo veicolo elettrico a guida autonoma che, secondo quanto affermato, farà presto parte della sua flotta di robotaxi, mentre la Cina porta avanti le sue ambizioni di guida autonoma. Credito: AP Photo/Ng Han Guan

  • Baidu svela l'ultimo veicolo elettrico autonomo: Apollo RT6

    Xu Baoqiang, direttore generale di Baidu Autonomous Driving Vehicle manager, informa i membri dei media sull’Apollo RT6, un veicolo completamente elettrico con un volante “opzionale” che può essere rimosso o installato quando necessario, mercoledì 20 luglio 2022, in Pechino. Giovedì 21 luglio, la società cinese di motori di ricerca e intelligenza artificiale Baidu ha presentato il suo ultimo veicolo elettrico a guida autonoma che, secondo quanto affermato, farà presto parte della sua flotta di robotaxi, mentre la Cina porta avanti le sue ambizioni di guida autonoma. Credito: AP Photo/Ng Han Guan

I livelli di tecnologia inferiori vanno dal cruise control, una funzionalità disponibile da decenni, fino al livello 3, che consente la guida in autostrada a mani libere. I carrelli robotizzati a guida autonoma sono già ampiamente utilizzati nelle fabbriche, nei magazzini e in altri ambienti strettamente controllati.

L’Apollo RT6 è stato progettato specificamente pensando alla guida autonoma, rispetto alle generazioni precedenti in cui la tecnologia è stata adattata ai veicoli convenzionali, ha affermato la società.

Il design senza volante consente più spazio per l’installazione di posti a sedere extra o altre aggiunte, anche una console di gioco o un distributore automatico.

Baidu è meglio conosciuto per il suo motore di ricerca e i servizi pubblicitari online, ma negli ultimi anni ha investito molto nella guida autonoma e nella tecnologia di intelligenza artificiale, inclusi assistenti personali automatizzati e chip AI.

La Cina aspira a guidare la tecnologia di guida autonoma a livello globale, ma è in ritardo rispetto agli Stati Uniti nell’introduzione di tali servizi. Waymo di Alphabet ha iniziato a offrire servizi di taxi senza conducente a Phoenix, in Arizona, nel 2020.


© 2022 Associated Press. Tutti i diritti riservati. Questo materiale non può essere pubblicato, trasmesso, riscritto o ridistribuito senza autorizzazione.

Articolo precedenteIn che modo la digitalizzazione dei sondaggi sulla sostituzione dell’anca e del ginocchio può far risparmiare tempo e migliorare la compliance
Articolo successivoIl nuovo strumento di intelligenza artificiale che trasforma le parole in arte entra in fase di test