Home Notizie recenti Axiom di Riddell potrebbe essere un casco rivoluzionario per il calcio

Axiom di Riddell potrebbe essere un casco rivoluzionario per il calcio

240
0
Axiom di Riddell potrebbe essere un casco rivoluzionario per il calcio

Questa foto fornita da Riddell mostra l’ex atleta di football del college NCAA e modello di professione Manny McCord che indossa un casco Axiom al Natural Light Studio di Dallas, in Texas, 28 ottobre 2021. Riddell ha sviluppato un casco da football che potrebbe non essere solo il prossimo grande passo nel design e nella sicurezza dei giocatori, ma un grande passo avanti. Credito: Michael Khachadoorian / Riddell via AP

Riddell ha sviluppato un casco da football che potrebbe non essere solo il prossimo grande passo nel design e nella sicurezza dei giocatori, ma un grande passo avanti.

Anche se per qualche tempo ci si è concentrati sui copricapi specifici per la posizione, Axiom è un casco su misura. È progettato e prodotto giocatore per giocatore piuttosto che posizione per posizione.

Le funzionalità di Axiom si basano sui dati e sono progettate per migliorare la risposta all’impatto, ridurre l’esposizione all’impatto della testa (HIE) e fornire una protezione senza precedenti. Axiom include un nuovo sistema di adattamento, una piattaforma della calotta del casco ridisegnata, un sistema di maschera facciale reinventato e una tecnologia integrata per il casco intelligente chiamata InSite, che analizza e riporta su HIE rispetto al database di Riddell di 8 milioni di impatti sul campo dei giocatori.

Axiom dispone anche di una visiera rimovibile.

“Non vogliamo definirlo un risultato eccezionale, ci alziamo ogni giorno e cerchiamo di migliorare la protezione dei giocatori”, afferma Thad Ide, vicepresidente senior della ricerca e sviluppo per Riddell. “Ma riteniamo che Axiom sia una piattaforma del casco molto diversa da quella che abbiamo visto prima e potenzialmente un grande balzo in avanti”.

Ci sono diversi elementi chiave in Axiom che potrebbero renderlo il calcio più sicuro per la protezione della testa – e praticamente qualsiasi sport – che abbia mai visto.

Il sistema di adattamento utilizza una tecnologia che scansiona la superficie della testa di un giocatore per costruire un casco che corrisponda alla vestibilità della testa. Le scansioni possono essere eseguite su un’app per telefono da un allenatore o da un responsabile dell’attrezzatura o da un giocatore, da chiunque, davvero. I dati vengono caricati nel database di Riddell e quindi viene realizzato un casco su misura per il singolo atleta.

I gusci dell’Axiom sono progettati per circondare la testa con una combinazione di pannelli flessibili che lavorano in tandem con i rivestimenti interni e un sistema di protezione del viso per migliorare la risposta all’impatto.

Per quanto riguarda la nuova maschera facciale, rimuove la barra superiore per fornire ulteriore flessibilità, più materiale per la gestione dell’energia e una migliore risposta all’impatto. Una costruzione pressofusa disponibile sia in acciaio inossidabile che in titanio e una forma ellittica unica forniranno una visione ampia del campo per ogni giocatore.

“Non sappiamo quanto tempo impiegherà i giocatori ad abituarsi a vedere meglio il campo”, spiega Ide, “ma c’è anche molta libertà di progettazione con le protezioni per il viso. Qualsiasi cosa tu possa modellare puoi trasformare la faccia guardia dentro.”

Tra gli aspetti più intriganti dell’Axiom c’è la visiera, qualcosa di popolare tra i running back, i ricevitori e i defensive back – circa 600 giocatori li indossano – ma non molte altre posizioni. Ancora.

Axiom di Riddell potrebbe essere un casco rivoluzionario per il calcio

Questa foto fornita da Riddell mostra l’ex atleta di football del college NCAA e modello di professione Wes Jordan che indossa un casco Axion al Natural Light Studio di Dallas, in Texas, 28 ottobre 2021. Riddell ha sviluppato un casco da football che potrebbe non essere solo il prossimo grande passo nel design e nella sicurezza dei giocatori, ma un grande passo avanti. Credito: Michael Khachadoorian / Riddell via AP

Questo è il primo casco da football a offrire una visiera standard installata in fabbrica.

“C’è un pulsante a due pressioni per rimuovere la visiera, tuttavia fa parte della suite protettiva all’interno del casco”, afferma Ide. “Il feedback è stato buono ma è diverso e ci sono alcuni giocatori che semplicemente non indosseranno una visiera, motivo per cui l’abbiamo resa facile da rimuovere.

“Abbiamo raccolto feedback dai partecipanti ai test sul campo, dagli atleti universitari d’élite che li indossavano e altri li lasciavano.

“Il feedback che abbiamo ottenuto è che Axiom si adatta come un casco di precisione”, aggiunge Ide, “che segue esattamente le teste dei giocatori. Non c’è ritardo nel casco se giri velocemente”.

Le versioni di Axiom sono state testate per l’uso nelle ultime tre stagioni in college e scuole superiori selezionati. Florida State, Penn State, UCLA, Rice, Stanford, Oregon State, Bowling Green, Colorado e SMU sono tra le scuole FBS a farle indossare ai giocatori.

“La personalizzazione è il futuro dei caschi”, afferma Jeff Miller, vicepresidente esecutivo delle comunicazioni, degli affari pubblici e della politica della NFL. “Questa stagione abbiamo assistito a sviluppi promettenti con il primo casco specifico per la posizione sul campo e l’uso crescente della scansione e della stampa 3D per i caschi indossati dai giocatori della NFL. Ogni posizione ha caratteristiche di sicurezza uniche. Attraverso l’innovazione, che la NFL continua a guidare le nostre gare di finanziamento, i test annuali dei caschi e la condivisione dei nostri dati con produttori e imprenditori, i giocatori continueranno a godere di scelte sempre migliori e che si evolvono insieme alla tecnologia. “

Axiom costa circa $ 750 per i giocatori della NFL e dei college d’élite – la struttura dei prezzi non è stata finalizzata – e include la protezione per il viso in titanio e alcuni altri accessori. Andrà sul mercato questo inverno, con un numero limitato in campo in primavera per le pratiche universitarie. Le scuole superiori, i piccoli college e altre istituzioni calcistiche universitarie avranno accesso più avanti in primavera.

Ide prevede anche che sarà sui poster di valutazione della NFL quando verranno pubblicati in primavera.

Per quanto riguarda l’espansione ad altri sport, Ide osserva che ci sono elementi di Axiom che potrebbero applicarsi al lacrosse e all’hockey su ghiaccio.

“Altri sport hanno esigenze diverse dal calcio, dal punto di vista protettivo e visivo”, osserva. “Per la maggior parte, il sistema di adattamento e la scansione della testa potrebbero estendersi ad altri sport e anche alla tecnologia intelligente.

“Siamo concentrati sul calcio in questo momento. Questo tipo di tecnologia deve prendere piede nel calcio prima di estendersi ad altri sport”.


© 2022 L’Associated Press. Tutti i diritti riservati. Questo materiale non può essere pubblicato, trasmesso, riscritto o ridistribuito senza autorizzazione.

Articolo precedenteIl canale TikTok arriva in TV a Taco Bell, Burger King, bar e palestre nell’accordo di streaming Atmosphere
Articolo successivoIl nuovo camion elettrico GM affronta la concorrenza e gli acquirenti scettici