Home Notizie recenti 6 modi in cui la tecnologia sta evolvendo i viaggi nel 2022

6 modi in cui la tecnologia sta evolvendo i viaggi nel 2022

70
0
6 modi in cui la tecnologia sta evolvendo i viaggi nel 2022

I viaggiatori utilizzano il chiosco self-service per effettuare il check-in e pagare i bagagli al terminal dell’American Airlines, giovedì 29 aprile 2021, a Miami. Spinta in parte dalla pressione per le interazioni contactless durante la pandemia, la tecnologia si sta evolvendo rapidamente nel settore dei viaggi. Credito: AP Photo/Marta Lavandier, file

Per gli atleti delle Olimpiadi invernali del 2022 a Pechino, il viaggio ha comportato… robot. Da tutte le parti. Queste macchine preparavano e servivano noodles, riso e hamburger e percorrevano i corridoi per misurare la temperatura dei passanti. Hanno persino superato la fiamma olimpica sott’acqua. Eppure, anche se non sei un olimpionico, è molto più probabile che i tuoi viaggi in questi giorni coinvolgano una tecnologia che non hai mai usato prima.

Molti di questi progressi tecnologici sono stati stimolati dalla pressione precoce della pandemia per pagamenti contactless, servizi di ristorazione e altro ancora. Ad esempio, solo tra febbraio e marzo 2020, Mastercard ha visto il numero di pagamenti contactless nei negozi di alimentari crescere due volte più velocemente delle transazioni senza contatto. Nel frattempo, il numero di ristoranti attivi sull’app Uber Eats per la consegna di cibo è cresciuto di oltre il 75% tra il 31 dicembre 2019 e il 31 dicembre 2020.

Quindi, che tu abbia trovato i robot olimpici inquietanti o fantastici, la tecnologia sta vedendo i viaggi in un modo che la maggior parte dei viaggiatori trova enormemente vantaggioso. Che si tratti di ridurre le code, aiutare i viaggiatori a risparmiare denaro o eliminare la necessità di avvicinarsi a un metro e ottanta, ecco alcune delle principali evoluzioni della tecnologia di viaggio nel 2022.

1. APP PER PRENOTARE HOTEL E PRENOTARE LA TUA CAMERA

La maggior parte delle grandi catene alberghiere dispone da tempo di app gratuite con funzionalità come la prenotazione e la chat dal vivo, ma molte di recente hanno ottenuto grandi miglioramenti.

La scorsa estate, Hilton ha lanciato una funzione che ti consente di prenotare e confermare immediatamente le camere comunicanti sulla sua app e sul suo sito Web, che si è rivelata particolarmente utile per i gruppi.

La sua app può anche visualizzare una mappa dell’hotel e permetterti di selezionare la camera esatta che preferisci, sia che si tratti della camera tranquilla più lontana dall’ascensore o di quella vicina per un facile accesso.

2. DISPOSITIVI INTELLIGENTI COME CHIAVI DI CAMERA DIGITALI

Alcune app fungono da front desk digitale, che consente quindi di utilizzare lo smartphone e lo smartwatch come chiavi digitali. Ad esempio, le chiavi digitali nell’app mobile di Hyatt utilizzano la tecnologia Bluetooth per consentirti di sbloccare la tua camera d’albergo con il telefono in oltre 600 hotel in tutto il mondo.

Lo scorso dicembre, Hyatt ha reso le cose ancora più facili per gli utenti Apple diventando il primo marchio alberghiero a offrire le chiavi della camera in Apple Wallet. In alcuni hotel Hyatt non è più necessario aprire l’app Hyatt; invece puoi toccare il tuo iPhone o Apple Watch per sbloccare le stanze.

Oltre a Hilton, che offre chiavi digitali in una certa misura dal 2015, l’anno scorso ha visto un enorme aggiornamento in Digital Key Share, che consente a più di un ospite di avere accesso digitale. La funzione è attualmente disponibile in circa l’80% degli hotel Hilton nel mondo.

3. L’AUMENTO DELLE CODE VIRTUALI

A gennaio, Clear, una società privata di screening biometrico che consente ai membri paganti di aggirare alcune linee di sicurezza in aree trafficate, inclusi stadi e aeroporti, ha annunciato di aver acquisito un’altra società progettata per ridurre i tempi di attesa: Whyline. L’acquisizione potrebbe consentire a Clear di migliorare le code virtuali per processi come il controllo dello stato del vaccino o l’accesso alle lounge aeroportuali.

Nel frattempo, lo scorso ottobre, la Disney ha lanciato una funzionalità nelle sue app dei parchi a tema statunitensi chiamata Genie, che ha lo scopo di aiutare i vacanzieri a pianificare meglio la loro giornata. Analizzando le linee e le folle attuali, può suggerire itinerari più efficienti.

4. APP DELIVERY IN SOSTITUZIONE DEL SERVIZIO IN CAMERA

Le app per la consegna di cibo ultimamente hanno interrotto il servizio in camera consegnando cibo da tutta la città ed eliminando la necessità di pagare $ 10 per una ciotola di cereali per il servizio in camera.

Gli hotel si stanno appoggiando all’idea di lasciare che se ne occupino altre società. Ad esempio, Hyatt ha lanciato un programma pilota con il servizio di consegna di snack GoPuff nel 2021 per consegnare pasti preconfezionati e caldi nelle stanze di alcune località di Hyatt Place. Hyatt afferma che il programma ha avuto successo e da allora è cresciuto fino a raggiungere più proprietà a livello nazionale.

5. CONSEGNA DI CIBO ROBOTIZZATA E ALIMENTATA DA APP NEGLI AEROPORTI

Parlando di consegna di cibo, i giorni di attesa nelle lunghe file dei ristoranti in aeroporto potrebbero essere finiti. App come AtYourGate ti consentono di ordinare, pagare e ritirare cibo dai ristoranti dell’aeroporto partecipanti.

Più recentemente, AtYourGate sta testando servizi in cui non è nemmeno necessario prendere fisicamente il cibo. Invece, i robot te lo portano. Un programma pilota lanciato a settembre prevede robot che vagano per l’aeroporto internazionale di Los Angeles, portando il cibo direttamente al tuo cancello.

6. LA CRESCITA DEL NOLEGGIO AUTO CON APP

Il settore delle auto a noleggio è stato talvolta brutale con i viaggiatori, ma le alternative di car sharing peer-to-peer si stanno espandendo, offrendo ai consumatori più scelte.

Le auto in movimento possono essere prenotate su base oraria e non è necessario incontrare il proprietario per scambiare le chiavi. Le auto vengono prenotate e sbloccate tramite un’app. Getaround si è espansa alle Hawaii alla fine del 2021, segnando il 10° stato che Getaround ha aggiunto al suo portafoglio nel 2021 e il 22° stato nella sua storia.


© 2022 Associated Press. Tutti i diritti riservati. Questo materiale non può essere pubblicato, trasmesso, riscritto o ridistribuito senza autorizzazione.

Articolo precedenteNetflix sigla un accordo per acquisire la finlandese Next Games
Articolo successivoLa guerra tra Russia e Ucraina ha un impatto sui carichi di esportazione verso le nazioni della CSI, affermano gli esportatori