Home Notizie recenti Ridurre il tempo di seduta per migliorare la salute degli impiegati

Ridurre il tempo di seduta per migliorare la salute degli impiegati

29
0
scrivania in piedi

Credito: Pixabay/CC0 di dominio pubblico

I ricercatori del Leicester Biomedical Research Center (BRC) del National Institute for Health and Care Research (NIHR), una partnership tra Leicester’s Hospitals, l’Università di Leicester e l’Università di Loughborough, hanno sviluppato un programma che, se abbinato a una scrivania regolabile in altezza, può ridurre il tempo che le persone trascorrono sedute di oltre un’ora. Ad oggi, è il più grande studio al mondo che esamina i programmi per superare il comportamento sedentario sul posto di lavoro.

Il team ha testato il loro programma “SMART Work and Life” – formazione per campioni sul posto di lavoro, risorse educative, supporto al cambiamento comportamentale in corso e una serie di app e software per monitorare il tempo di seduta – che è stato sviluppato per le persone che trascorrono gran parte della loro giornata sedute in basso, in sei enti locali tra Leicester, Greater Manchester e Liverpool.

756 lavoratori di scrivania sono stati inseriti in uno dei tre gruppi. Al primo gruppo è stato assegnato il solo programma SMART Work and Life; il secondo gruppo ha ricevuto il programma SMART Work and Life e una scrivania regolabile in altezza, in modo che potessero sedersi o stare in piedi mentre lavoravano al computer. Un terzo gruppo fungeva da controllo né con il programma SMART Work and Life né con la scrivania regolabile in altezza.

Il team di ricerca ha monitorato il comportamento seduto dei partecipanti tramite un piccolo dispositivo indossato sulla coscia.

I ricercatori hanno scoperto che rispetto al gruppo di controllo, le persone che utilizzano il programma SMART Work and Life si sono sedute per 22 minuti in meno al giorno. Per i partecipanti che utilizzano sia il programma SMART Work and Life che una scrivania regolabile in altezza, questo tempo è triplicato per oltre un’ora in più trascorsa in piedi durante la giornata lavorativa.

È interessante notare che, mentre i partecipanti che utilizzano il programma e la scrivania regolabile in altezza hanno ridotto il loro tempo di seduta sul posto di lavoro, ciò ha avuto un impatto minimo sul comportamento a casa, indicando che è difficile interrompere le abitudini di seduta nel tempo libero.

Nel Regno Unito, è noto che i comportamenti sedentari contribuiscono a oltre 700 milioni di sterline in costi del SSN e sono stati responsabili di 69.276 decessi nel 2016. La pandemia di COVID-19 ha ulteriormente esacerbato questi comportamenti e le loro conseguenze per la salute pubblica, suscitando l’interesse delle politiche nel pubblico strategie sanitarie che promuovano un’attività fisica sicura e riducano i comportamenti sedentari.

I lavoratori alla scrivania trascorrono circa il 70% della giornata lavorativa seduti e molti continuano a trascorrere del tempo seduti una volta a casa, con dati che mostrano che accumulano dalle 9 alle 10 ore al giorno seduti. Il comportamento sedentario sul posto di lavoro influisce anche sulle prestazioni lavorative ed è associato a livelli più elevati di presenzialismo.

La dott.ssa Charlotte Edwardson, professoressa associata di attività fisica comportamento sedentario e salute presso l’Università di Leicester, e autrice principale del documento, afferma che i loro “risultati suggeriscono che una combinazione di istruzione, risorse motivazionali, supporto tra pari e scrivanie in piedi ha l’effetto maggiore sulla riduzione dello stare seduti sul posto di lavoro.”

“Questi risultati sono un passo importante nel fornire strumenti basati sull’evidenza per ridurre il comportamento sedentario e migliorare la salute sul posto di lavoro”.

Il dottor Alex Clarke-Cornwell, lettore di epidemiologia della salute pubblica dell’Università di Salford, coautore dello studio, afferma che “oltre alla riduzione del tempo seduto, i partecipanti hanno percepito piccoli miglioramenti in termini di stress, benessere e vigore del lavoro. Hanno anche riferito di sentirsi più energici, concentrati e produttivi, con il gruppo che ha anche ricevuto la scrivania che ha segnalato meno problemi muscoloscheletrici”.

SMART Work and Life è un programma multicomponente che include un pacchetto di formazione per i campioni della salute e del benessere con i luoghi di lavoro. Include anche risorse educative, app e software per tenere traccia del tempo di seduta e ricevere promemoria per alzarsi in piedi più regolarmente, poster motivazionali, meno sfide per sedersi, suggerimenti su come apportare piccoli cambiamenti ambientali e molte altre risorse utili a disposizione di tutti i partecipanti. È facilitato da campioni del posto di lavoro che incoraggiano i partecipanti e sviluppano strategie su misura per i singoli team.

La dott.ssa Edwardson e il suo team hanno trasformato il programma SMART Work and Life in un kit di risorse online facilmente accessibile alle organizzazioni. SMART Work and Life è un’ottima risorsa da utilizzare insieme a scrivanie regolabili in altezza, come parte di un cambiamento nell’ambiente dell’ufficio o come kit di strumenti autonomo per incoraggiare a stare meno seduti.

La ricerca può essere trovata nel Giornale medico britannico.


Fornito dagli ospedali universitari di Leicester NHS Trust

Articolo precedenteL’aumento del rischio di alcuni disturbi neurologici e psichiatrici rimane due anni dopo l’infezione da COVID-19
Articolo successivoGoldman Sachs e Nomura declassano le previsioni del PIL cinese mentre le prospettive peggiorano