Home Notizie recenti Mayo Clinic Minute: come gestire i sintomi dell’allergia al raffreddore da fieno

Mayo Clinic Minute: come gestire i sintomi dell’allergia al raffreddore da fieno

101
0

Credito: CC0 Pubblico Dominio

Non allarmarti se stai sperimentando per la prima volta allergie stagionali. Mentre la febbre da fieno, nota anche come rinite allergica, inizia spesso durante l’infanzia, secondo i Centers for Disease Control and Prevention vengono diagnosticati più adulti.

Il dottor Jay-Sheree Allen, un medico di medicina di famiglia della Mayo Clinic, afferma che le allergie stagionali possono farti sentire infelice. È il modo in cui il tuo corpo combatte una minaccia percepita.

“Il tuo sistema immunitario può reagire in modo eccessivo o creare anticorpi per combattere cose che non sono necessariamente così dannose come pensa”, afferma il dottor Allen.

Pensala come una reazione eccessiva ai corpi estranei, come il polline o l’ambrosia.

Il dottor Allen dice che è ciò che causa i sintomi che sperimenteresti, come naso che cola, lacrimazione e starnuti.

I fattori scatenanti includono l’esposizione a pollini di alberi, erba e infestanti e altre piante. Le allergie non possono essere curate, ma spesso i sintomi possono essere alleviati.

Il dottor Allen dice di provare a:

  • Evitare l’esposizione.
  • Usa un risciacquo nasale.
  • Prendi dei decongestionanti per aiutarti.
  • Assicurati che l’aria intorno a te sia pulita.

“Forse hai bisogno di un filtro in casa. E a volte un umidificatore può essere molto utile se è davvero cattivo”, dice.

E consulta uno specialista delle allergie per le opzioni di trattamento se non ottieni sollievo.


©2022 Mayo Clinic News Network.
Distribuito da Tribune Content Agency, LLC.

Articolo precedenteTestare un trattamento una tantum per alleviare i sintomi del Parkinson
Articolo successivoD e R: Solo un piccolo strattone può causare il gomito della balia