Home Notizie recenti Lo stato di San Francisco, New York, dichiara emergenze sanitarie pubbliche da...

Lo stato di San Francisco, New York, dichiara emergenze sanitarie pubbliche da vaiolo delle scimmie

6
0

Sia lo stato di San Francisco che lo stato di New York hanno dichiarato giovedì il vaiolo delle scimmie un’emergenza di salute pubblica, poiché lottano per ottenere l’accesso a più risorse per aiutare a contenere la diffusione del virus. Circa il 40 per cento dei 4.907 casi di vaiolo delle scimmie registrati negli Stati Uniti sono stati diagnosticati in California e New York.

“Questa dichiarazione significa che i dipartimenti sanitari locali impegnati in attività di risposta e prevenzione potranno accedere a rimborsi statali aggiuntivi, dopo che altre fonti di finanziamento federali e statali saranno massimizzate, per proteggere tutti i newyorkesi e, in definitiva, limitare la diffusione del vaiolo delle scimmie nelle nostre comunità”, ha affermato il commissario statale per la salute Mary T. Bassett in un comunicato stampa.

In una dichiarazione separata, il sindaco di San Francisco London Breed ha affermato che la dichiarazione mobiliterà risorse e accelererà la pianificazione delle emergenze. “Dobbiamo essere preparati e questa dichiarazione ci consentirà di servire meglio la città”, ha affermato nella dichiarazione il direttore dell’Health Grant Colfax, MD di San Francisco. “La nostra risposta al COVID-19 ci ha insegnato che è imperativo mobilitare le risorse della città. La dichiarazione ci aiuta a garantire di avere tutti gli strumenti disponibili per aumentare la nostra portata, i test e il trattamento, in particolare per le persone LGBTQ+ che rimangono a più alto rischio di vaiolo delle scimmie .”

Vedi anche:  Lo Sri Lanka svaluta la rupia, vista come un passo verso l'aiuto del FMI

Il senatore dello stato della California Scott Wiener ha citato diversi vantaggi nel dichiarare l’emergenza, inclusi test e vaccini estesi, oltre a esercitare pressioni sul governo federale affinché prenda più sul serio l’epidemia, Il Washington Post segnalato.

Sebbene l’Organizzazione Mondiale della Sanità abbia dichiarato il vaiolo delle scimmie un’emergenza di salute pubblica, gli Stati Uniti stanno ancora valutando se dichiarare il vaiolo delle scimmie un’emergenza di salute pubblica nazionale. Tuttavia, il segretario alla salute e ai servizi umani degli Stati Uniti Xavier Becerra ha osservato giovedì che l’amministrazione Biden sta inviando vaccini e trattamenti ai dipartimenti sanitari locali e ha aggiunto che il vaiolo delle scimmie non ha raggiunto il livello di minaccia di COVID-19 a questo punto.

“Valuteremo qualsiasi decisione sulla dichiarazione di un’emergenza sanitaria pubblica sulla base della risposta che stiamo vedendo in tutto il paese”, ha detto Becerra ai giornalisti durante un briefing con i media, La Posta segnalato. “La conclusione è: dobbiamo stare al passo con questo ed essere in grado di porre fine a questo focolaio”.

Vedi anche:  Cos'è BeReal? Perché l'app dei social media incentrata sull'autenticità sta salendo alle stelle


Copyright © 2022 Giornata della Salute. Tutti i diritti riservati.

Articolo precedenteUno studio su larga scala sull’alimentazione disordinata nei bambini esplora il ruolo del peso, del sesso e della pubertà
Articolo successivoDiabete di tipo 1 legato a un rischio più elevato di problemi di salute mentale nei pazienti e nella famiglia