covid

Credito: Pixabay/CC0 Dominio pubblico

Il primo ministro israeliano Naftali Bennett ha dichiarato domenica che un quarto vaccino contro il COVID sarà somministrato alle persone con più di 60 anni e agli operatori sanitari in mezzo a un’ondata guidata dalla variante Omicron.

“L’onda Omicron è qui e dobbiamo proteggerci”, ha detto Bennett in una conferenza stampa.

Ha detto che il ministero della salute ha approvato il richiamo per le persone con più di 60 anni e gli operatori sanitari.

Israele giovedì ha autorizzato un quarto vaccino contro il COVID per coloro con un’immunità indebolita, diventando uno dei primi paesi a farlo.

Le autorità di domenica hanno anche segnalato 4.206 nuove infezioni da COVID nelle ultime 24 ore e un aumento del 195% nell’ultima settimana.

Bennett ha avvertito che i casi potrebbero salire presto a circa “50.000 casi al giorno”, esortando tutti gli adulti e i bambini a farsi vaccinare.

Più di quattro milioni di persone su una popolazione di 9,2 milioni di Israele hanno ricevuto tre iniezioni di vaccino contro il coronavirus.

Un totale di quasi 1,4 milioni di casi di infezione da COVID, inclusi 8.244 decessi, sono stati ufficialmente registrati in Israele.


© 2022 AFP

Articolo precedenteLa fiera tecnologica CES si prepara ad attirare folle con l’aumento del COVID
Articolo successivoL’inflazione turca raggiunge il massimo da 19 anni del 36% a causa dell’erosione del potere d’acquisto