Home Notizie recenti Il Perù affronta la quarta ondata di COVID-19: il governo

Il Perù affronta la quarta ondata di COVID-19: il governo

20
0

Credito: Pixabay/CC0 di dominio pubblico

Il governo del Perù ha dichiarato domenica che una quarta ondata di infezioni da COVID-19 ha iniziato a colpire il Paese, che ha uno dei tassi di mortalità per virus più alti al mondo.

“Siamo attualmente in una quarta ondata, poiché abbiamo visto l’aumento (di casi)… in diverse province del nostro paese, come Junin, Arequipa, Cusco e la capitale”, ha detto il ministro della Salute Jorge Lopez all’emittente locale radiofonica RPP. .

Secondo i dati ufficiali, i contagi sono aumentati da 1.800 a settimana all’inizio del mese a oltre 11.000 nell’ultima settimana.

L’aumento non ha finora portato a un aumento significativo dei ricoveri o dei decessi.

Almeno il 65% della popolazione ammissibile del paese ha ricevuto tre dosi di un vaccino contro il COVID-19, con oltre l’80% che ha ricevuto almeno due dosi.

Le persone di età superiore ai 40 anni possono ricevere una quarta dose.

Il Perù ha vissuto la sua terza ondata di pandemia tra la fine del 2021 e il febbraio 2022, con un picco di quasi 50.000 infezioni al giorno in media nella terza settimana di gennaio.

Ci sono attualmente 833 pazienti ricoverati in ospedale con COVID-19 nel paese, in calo rispetto al record di 15.547 nel marzo 2021.

Una nazione di 33 milioni di persone, il Perù ha visto più di 213.000 morti a causa del coronavirus dall’inizio della pandemia, secondo la Johns Hopkins University con sede negli Stati Uniti.


© 2022 AFP

Articolo precedentePerché le didascalie sono improvvisamente ovunque e come sono arrivate
Articolo successivoLe dimensioni fisse delle fiale per il controverso farmaco dell’Alzheimer potrebbero sprecare 605 milioni di dollari in spese di Medicare ogni anno