Home Notizie recenti Come proteggere i bambini dalle cadute delle finestre

Come proteggere i bambini dalle cadute delle finestre

151
0

Credito: Unsplash/CC0 di dominio pubblico

Ogni anno, circa otto bambini di età inferiore ai cinque anni muoiono e 3.300 necessitano di cure di emergenza dopo essere caduti dalle finestre, secondo la Consumer Product Safety Commission. Per richiamare l’attenzione sui rischi, la National Safety Association ha designato la prima settimana di aprile come Window Safety Week.

Virteeka Sinha, assistente professore presso il Dipartimento di medicina d’urgenza presso la Rutgers New Jersey Medical School e un medico pediatrico di emergenza presso l’ospedale universitario, ha assistito in prima persona a queste lesioni. Sta studiando i dati dell’ospedale sulle cadute dei finestrini per aiutare nella prevenzione.

Cosa vorresti di più che le persone sapessero sul rischio delle finestre?

Le lesioni da caduta di una finestra possono verificarsi ovunque, in qualsiasi momento e non solo da grattacieli. La sicurezza dei bambini con adeguate protezioni per i finestrini è essenziale. È importante ricordare che zanzariere temporanee, zanzariere o dispositivi simili non forniscono una protezione adeguata.

Cosa hai imparato dalla tua analisi dei dati?

Ci sono stati circa 30 bambini visti nel nostro pronto soccorso con ferite riportate da cadute di finestre in un periodo di quattro anni. La maggior parte erano ragazzi intorno ai 4 anni e mezzo, un’età in cui i bambini sono ancora curiosi, corrono in giro e quando i genitori iniziano a rilassarsi con la supervisione. La maggior parte delle lesioni si è verificata nella regione della testa e del collo. Le lesioni includevano, ma non si limitavano a sanguinamento nel cervello, lesioni al fegato e fratture al cranio, alle braccia e alle gambe. La maggior parte di queste cadute si è verificata a maggio, quando le persone riaprono le finestre dopo l’inverno.

Cosa possono fare i caregiver per proteggere i bambini?

Installare una protezione per finestre o un dispositivo conforme all’American Society for Testing and Materials F2090 che limiti la distanza di apertura di una finestra. A differenza di altri luoghi come New York City, il New Jersey non impone ai proprietari di installare protezioni per finestre negli edifici in cui vivono bambini di età pari o inferiore a 10 anni. Tuttavia, devono installare queste salvaguardie in una residenza se un inquilino lo richiede. Una volta installate le protezioni, controlla regolarmente che siano sicure.

Quando sono presenti bambini piccoli, tenere le finestre chiuse e bloccate. Non posizionare mai un letto, una sedia o altri oggetti su cui i bambini possono arrampicarsi vicino a una finestra. Se un bambino si siede sullo schienale di un divano contro una finestra aperta, può cadere. Per un motivo simile, non lasciare che i bambini saltino sui letti o sui mobili situati vicino alle finestre.

Si raccomanda sempre la supervisione di un adulto, specialmente quando i bambini si trovano in aree con finestre aperte o quando sono su un balcone.

È anche importante avere una conversazione sulla sicurezza delle finestre con altri adulti coinvolti nella cura dei bambini: baby sitter, nonni, amici e familiari. Queste cadute possono verificarsi in case diverse dalla tua, quindi assicurati che le precauzioni di sicurezza siano in atto quando i bambini sono in visita.


Articolo precedenteLo Sri Lanka nomina nuovi ministri mentre la vecchia squadra si dimette a causa della crisi economica
Articolo successivoQueste innovazioni energetiche potrebbero trasformare il modo in cui mitighiamo i cambiamenti climatici e risparmiare denaro nel processo