Home Notizie recenti Benefici della “consapevolezza” per gli operatori sanitari in una pandemia

Benefici della “consapevolezza” per gli operatori sanitari in una pandemia

10
0

Credito: CC0 Pubblico Dominio

Uno studio nel Giornale Internazionale di Organizzazione ed Emozione del Lavoroha esaminato i benefici per la salute psicologica dell’adozione della “consapevolezza” come intervento per aiutare gli operatori sanitari a ridurre i livelli di stress personale durante una crisi medica, come la pandemia di COVID-19 in corso.

I problemi di salute mentale sono saliti in cima all’agenda sanitaria negli ultimi anni e forse sono stati portati ancora più in primo piano quando il COVID-19 si è diffuso in tutto il mondo. Coloro che avevano difficoltà a prendersi cura dei malati e dei moribondi spesso avevano poche opportunità di prendersi cura di se stessi tra turni altamente stressanti e impegnativi per prendersi cura dei pazienti in condizioni critiche. Un team di ricerca diversificato e internazionale di centri in Cina, India, Indonesia, Iraq e Thailandia ha esaminato come la consapevolezza come intervento di salute mentale abbia influenzato 600 medici e infermieri che lavorano nei reparti COVID-19 nel 2021.

La consapevolezza ha le sue radici in varie tradizioni culturali che si trovano nelle religioni e nelle pratiche sanitarie olistiche con le loro radici in Asia, ma emerge anche da culture e pratiche in altre parti del mondo. Potrebbe essere sinteticamente definito come “vivere il momento”. Questo stato conciso smentisce un concetto molto più ampio di concentrarsi sul presente, sul proprio ambiente attuale e sul compito o sulla ricreazione in mano. Generalmente è pensato come uno strumento per consentire di distaccarsi da problemi e preoccupazioni mentre non sono nella propria periferia immediata in modo che piuttosto che soffermarsi sugli avvenimenti passati o sulle preoccupazioni future si sia “consapevoli” solo di quelle cose che sono immediate e richiedono la propria attenzione in questo momento.

Essere consapevoli non significa dimenticare o ignorare alcun aspetto della propria vita, relazioni e impegni, ma trovare un modo per non essere distratti da quei problemi che sono al di fuori del proprio controllo o delle proprie osservazioni in un dato momento. Come intervento, è pensato per ridurre l’ansia, lo stress e la tensione indebiti in modo che la mente e il corpo possano riprendersi dai periodi di stress acuto. Sia lo stress mentale che fisico comportano livelli elevati di ormoni dello stress nel corpo, spesso aumento della pressione sanguigna e altri cambiamenti fisiologici che possono essere dannosi se mantenuti a livelli elevati per periodi prolungati che portano a depressione cronica, ansia costante e danni fisici come il cuore i problemi.

Il team ha scoperto che quegli operatori sanitari che sono stati in grado di seguire la pratica della consapevolezza hanno visto livelli di ansia notevolmente ridotti, meno depressione e un miglioramento in quella che è nota come autoefficacia, che è la convinzione nella propria capacità di svolgere un compito richiesto. compito al meglio delle proprie capacità e per raggiungere obiettivi particolari.


Articolo precedenteLo strumento digitale aiuta i medici del pronto soccorso a trattare il disturbo da uso di oppioidi
Articolo successivoAvviato processo su un nuovo trattamento per prevenire il suicidio dei prigionieri