Le autorità sanitarie statunitensi stanno ora esortando gli americani a evitare la crociera, rispetto allo stato di vaccinazione Covid-19

Le autorità sanitarie statunitensi stanno ora esortando gli americani a evitare la crociera, in considerazione dello stato di vaccinazione Covid-19.

Le autorità sanitarie statunitensi giovedì hanno esortato gli americani a evitare i viaggi in crociera anche se sono vaccinati, citando l’aumento dei casi di Covid-19 stimolato dalla variante Omicron.

“Evitare i viaggi in crociera, indipendentemente dallo stato di vaccinazione”, ha affermato un post sul sito Web dei Centri statunitensi per il controllo e la prevenzione delle malattie che ha aggiornato l’avviso di viaggio in crociera al livello 4, il più alto nella sua scala di rischio Covid.

“Anche i viaggiatori completamente vaccinati possono essere a rischio di contrarre e diffondere varianti di Covid-19”, afferma l’avviso.

Tra il 15 e il 29 dicembre, ci sono stati 5.013 casi di Covid nelle acque degli Stati Uniti segnalati al CDC, 31 volte il livello nelle due settimane precedenti, secondo un’e-mail di un portavoce del CDC.

L’agenzia raccomanda misure di mitigazione che includono la vaccinazione e il potenziamento, l’uso di una maschera in ambienti chiusi e l’esecuzione di un test prima della raccolta.

“Il virus che causa il Covid-19 si diffonde facilmente tra le persone vicine a bordo delle navi e la possibilità di contrarre il Covid-19 sulle navi da crociera è molto alta, anche se sei completamente vaccinato e hai ricevuto una dose di richiamo del vaccino contro il Covid-19. “, ha detto il CDC.

L’ondata di nuovi casi legati alla variante Omicron altamente trasmissibile ha sollevato nuove sfide per il settore delle crociere, che ha ripreso il servizio negli Stati Uniti quest’estate dopo essere rimasto sostanzialmente inattivo per più di un anno.

Giovedì, Royal Caribbean ha modificato o cancellato 16 destinazioni su 331 a causa dell’aumento dei casi di Covid. Le azioni di Royal Caribbean sono scese dello 0,2 percento negli scambi pomeridiani.

Le azioni di Carnival sono scese dello 0,6 percento negli scambi del primo pomeriggio, mentre Norwegian Cruise Line ha perso l’1,5 percento.


© 2021 AFP

Articolo precedenteIsraele approva la quarta dose di vaccino per i più vulnerabili
Articolo successivoRivaroxaban poiché la tromboprofilassi migliora gli esiti clinici dopo il ricovero per COVID-19