Home Notizie recenti A due bambini è stato diagnosticato il vaiolo delle scimmie negli Stati...

A due bambini è stato diagnosticato il vaiolo delle scimmie negli Stati Uniti, affermano i funzionari

104
0

Questa immagine al microscopio elettronico del 2003 resa disponibile dai Centri statunitensi per il controllo e la prevenzione delle malattie mostra un virione del vaiolo delle scimmie, ottenuto da un campione associato all’epidemia di cane della prateria del 2003. A due bambini è stato diagnosticato il vaiolo delle scimmie negli Stati Uniti: un bambino in California e un neonato che non risiede negli Stati Uniti, hanno detto i funzionari sanitari venerdì 22 luglio 2022. Credito: Cynthia S. Goldsmith, Russell Regner/CDC via AP, File

A due bambini è stato diagnosticato il vaiolo delle scimmie negli Stati Uniti, hanno detto venerdì i funzionari sanitari.

Uno è un bambino in California e l’altro un bambino che non è residente negli Stati Uniti ma è stato testato a Washington, DC, secondo i Centers for Disease Control and Prevention.

I bambini sono stati descritti come in buona salute e in cura. Il modo in cui hanno contratto la malattia è oggetto di indagine, ma i funzionari pensano che sia stato attraverso la trasmissione domestica.

Altri dettagli non sono stati immediatamente divulgati.

Il vaiolo delle scimmie è endemico in alcune parti dell’Africa, ma quest’anno sono stati segnalati più di 15.000 casi in paesi che storicamente non vedono la malattia. Negli Stati Uniti e in Europa, la stragrande maggioranza delle infezioni si è verificata in uomini che hanno rapporti sessuali con uomini, sebbene i funzionari sanitari abbiano sottolineato che chiunque può contrarre il virus.

Oltre ai due casi pediatrici, i funzionari sanitari hanno affermato di essere a conoscenza di almeno otto donne tra gli oltre 2.800 casi negli Stati Uniti segnalati finora.

Mentre il virus si è diffuso principalmente tra gli uomini che hanno rapporti sessuali con uomini, “non credo sia sorprendente che occasionalmente vedremo casi” al di fuori di quel social network, ha detto ai giornalisti Jennifer McQuiston del CDC venerdì.

A due bambini è stato diagnosticato il vaiolo delle scimmie negli Stati Uniti, affermano i funzionari

Questa immagine al microscopio elettronico del 2003 resa disponibile dai Centri statunitensi per il controllo e la prevenzione delle malattie mostra virioni maturi di vaiolo delle scimmie di forma ovale, a sinistra e virioni immaturi sferici, a destra, ottenuti da un campione di pelle umana associato all’epidemia di cane della prateria del 2003. A due bambini è stato diagnosticato il vaiolo delle scimmie negli Stati Uniti: un bambino in California e un neonato che non risiede negli Stati Uniti, hanno detto i funzionari sanitari venerdì 22 luglio 2022. Credito: Cynthia S. Goldsmith, Russell Regner/CDC via AP, File

I funzionari hanno affermato che il virus può diffondersi attraverso uno stretto contatto personale e tramite asciugamani e lenzuola. Ciò significa che può accadere nelle case, probabilmente attraverso un contatto prolungato o intenso, ha affermato il dottor James Lawler, specialista in malattie infettive presso il Centro medico dell’Università del Nebraska.

“Le persone non strisciano sui letti l’una dell’altra a meno che non vivano nella stessa casa o famiglia”, ha detto.

In Europa, ci sono stati almeno sei casi di vaiolo delle scimmie tra i bambini di età pari o inferiore a 17 anni.

Questa settimana, i medici nei Paesi Bassi hanno pubblicato un rapporto su un ragazzo che è stato visto in un ospedale di Amsterdam con circa 20 protuberanze rosso-marroni sparse su tutto il corpo. Era il vaiolo delle scimmie e i medici hanno detto che non potevano determinare come l’avesse preso.

In Africa, le infezioni da vaiolo delle scimmie nei bambini sono state più comuni e i medici hanno notato percentuali più elevate di casi gravi e decessi nei bambini piccoli.

Una ragione potrebbe essere che molti anziani sono stati vaccinati contro il vaiolo da bambini, probabilmente dando loro una certa protezione contro il relativo virus del vaiolo delle scimmie, ha detto Lawler. Le vaccinazioni contro il vaiolo sono state sospese quando la malattia è stata eradicata circa 40 anni fa.


© 2022 Associated Press. Tutti i diritti riservati. Questo materiale non può essere pubblicato, trasmesso, riscritto o ridistribuito senza autorizzazione.

Articolo precedenteLa sfiducia storica nel governo e nel settore sanitario contribuisce all’esitazione del vaccino COVID-19 per gli afroamericani
Articolo successivoMentre la scienza cerca risposte sulla depressione, cosa dovrebbero fare i pazienti oggi?