Home Economia L’indice dei prezzi al consumo del Pakistan sale al 24,9% a luglio,...

L’indice dei prezzi al consumo del Pakistan sale al 24,9% a luglio, al massimo di 14 anni

15
0

L’indice dei prezzi al consumo (CPI) del Pakistan è aumentato del 24,9% su base annua a luglio rispetto allo stesso mese di un anno fa quando era stato registrato all’8,4%, secondo i dati ufficiali.

I dati del Pakistan Bureau of Statistics (PBS) hanno rivelato che su base mensile, l’IPC è aumentato del 4,3% a luglio rispetto a un aumento del 6,3% a giugno, riferisce l’agenzia di stampa Xinhua.

Le statistiche affermano che l’inflazione elevata è associata all’aumento dei prezzi di prodotti alimentari e non alimentari tra cui olio da cucina, verdure, legumi, grano, riso, latte, spese per l’elettricità, carburanti, elementi di input per l’edilizia e accessori per veicoli a motore.

Nel tentativo di controllare l’aumento dell’inflazione nel paese, domenica il governo ha annunciato di ridurre il prezzo della benzina di 3,05 PKR al litro.

Vedi anche:  Un modello per l'estrazione automatica di contenuti da web e app

Tuttavia, gli esperti economici hanno affermato che il taglio inconsistente avrà scarso impatto sull’inflazione alle stelle nel paese.

All’inizio di luglio, la State Bank of Pakistan ha previsto che l’inflazione rimarrà elevata durante l’anno fiscale in corso del 2023 a causa del significativo shock dell’offerta e ha affermato che il tasso di inflazione diminuirà drasticamente nell’anno fiscale del 2024.

–IANS

ksk/

(Solo il titolo e l’immagine di questo rapporto potrebbero essere stati rielaborati dal personale di Business Standard; il resto del contenuto viene generato automaticamente da un feed distribuito.)

Articolo precedenteLa crisi immobiliare minaccia di trascinare giù un terzo dell’industria siderurgica cinese
Articolo successivoI lankesi aspettano il momento mentre il nuovo governo si affretta a trovare soluzioni ai problemi economici