Home Economia L’impennata dei prezzi globali dell’energia danneggerà l’India, afferma Georgieva, MD del FMI

L’impennata dei prezzi globali dell’energia danneggerà l’India, afferma Georgieva, MD del FMI

36
0

L’India è stata molto brava a gestire le sue finanze, ma l’impennata dei prezzi globali dell’energia avrà un impatto negativo sulla sua economia, ha affermato Kristalina Georgieva, amministratore delegato del Fondo monetario internazionale.

Durante una tavola rotonda sui media giovedì sull’invasione russa dell’Ucraina e il suo impatto globale, Gita Gopinath, che è il primo vicedirettore generale del FMI, ha osservato che la guerra ha rappresentato una sfida per le economie di tutto il mondo, inclusa l’India.

“L’India fa molto affidamento sulle importazioni di energia e il prezzo sta salendo. Ciò ha implicazioni sul potere d’acquisto delle famiglie indiane.

“Se stai guardando i numeri dell’inflazione principale, l’inflazione in India è vicina al 6% circa, che è l’estremità superiore della fascia di inflazione per la Reserve Bank of India”, ha affermato Gopinath.

Vedi anche:  Il sensore del sudore fa passi da gigante nel rilevamento degli indicatori di infezione

Ciò ha implicazioni sulla politica monetaria del paese ed è una sfida in molte parti del mondo, non solo in India, ha affermato.

Georgieva ha affermato: “Chiaramente il canale di impatto più significativo sull’economia indiana sono i prezzi dell’energia”.

L’India è un importatore e l’aumento dei prezzi dell’energia avrà un impatto negativo, ha affermato, aggiungendo: “L’India è stata molto brava nella gestione delle sue finanze”.


Ha sottolineato che ci sono alcuni spazi fiscali per essere in grado di rispondere alla sfida.

“Il nostro consiglio ai nostri membri è innanzitutto di assicurarci di proteggere le popolazioni più vulnerabili dall’aumento dei prezzi, non solo dell’energia, ma anche dei prezzi dei prodotti alimentari per i paesi in cui questo sarà un fattore significativo”, ha affermato il FMI. ha detto il regista.

Vedi anche:  L'euro sale dopo la svolta da falco "innovativa" della Banca centrale europea

“Indirizza il tuo spazio fiscale a coloro che hanno un grave bisogno di essere sostenuto. Vorremmo anche esaminare le risposte di politica monetaria, su come potrebbero essere calibrate in modo appropriato a ciò che sta accadendo”, ha aggiunto Georgieva.

(Solo il titolo e l’immagine di questo rapporto potrebbero essere stati rielaborati dal personale di Business Standard; il resto del contenuto viene generato automaticamente da un feed distribuito.)

Articolo precedenteL’inflazione statunitense ha toccato il nuovo massimo da 40 anni del 7,9% prima del picco del petrolio greggio
Articolo successivoToyota riduce la produzione giapponese a causa di chip, parti crunch