Il Ministero del Commercio e dell’Industria di Singapore ha annunciato lunedì che, sulla base di stime anticipate, il prodotto interno lordo (PIL) del paese è cresciuto del 7,2% nel 2021, rimbalzando dalla contrazione del 5,4% nel 2020.

Nel quarto trimestre del 2021, il PIL di Singapore è cresciuto del 5,9% su base annua, moderando la crescita del 7,1% nel trimestre precedente, riporta l’agenzia di stampa Xinhua.

Su base destagionalizzata su base trimestrale, l’economia è cresciuta del 2,6 per cento nel quarto trimestre, più rapidamente della crescita dell’1,2 per cento nel trimestre precedente.

In una ripartizione, il settore manifatturiero di Singapore è cresciuto del 14% su base annua nel quarto trimestre e del 12,8% nell’intero anno del 2021.

Il settore delle costruzioni è cresciuto del 2 per cento su base annua nel trimestre e del 18,7 per cento nell’anno.

Le industrie produttrici di servizi sono cresciute del 4,6 per cento su base annua nel trimestre e del 5,2 per cento nell’anno.

Le stime avanzate del PIL per il quarto trimestre del 2021 sono state calcolate in gran parte dai dati dei primi due mesi del trimestre, secondo il ministero.

Queste cifre sono intese come una prima indicazione della crescita del PIL nel trimestre e sono soggette a revisione quando saranno disponibili dati più completi.

–IANS

ksk/

(Solo il titolo e l’immagine di questo rapporto potrebbero essere stati rielaborati dallo staff di Business Standard; il resto del contenuto è generato automaticamente da un feed in syndication.)

Articolo precedenteIl petrolio inizia il 2022 con un rally verso $ 79 poiché l’impatto di Omicron riguarda la facilità
Articolo successivoInizia la prima sperimentazione clinica di un innovativo farmaco contro il cancro mirato alla via dell’HSF1