Home Economia Le riserve forex di Pak scendono ai minimi dal 2019 a causa...

Le riserve forex di Pak scendono ai minimi dal 2019 a causa dell’aumento del debito: rapporto

73
0

Secondo i dati diffusi venerdì dalla banca centrale del paese, le riserve in valuta estera del Pakistan a corto di liquidità sono scese a 7,83 miliardi di dollari, il livello più basso dal 2019 a causa dell’aumento dei pagamenti del debito e della mancanza di finanziamenti esterni questo mese.

I dati diffusi dalla State Bank of Pakistan (SBP), che è la banca centrale del paese, affermano che le riserve estere del paese sono diminuite di 555 milioni di dollari o del 6,6% su base settimanale a causa dell’aumento dei pagamenti del debito e della mancanza di finanziamento esterno questo mese.

I dati della Banca centrale pakistana hanno mostrato che le sue riserve in valuta estera sono scese al livello più basso da quasi tre anni e si sono attestate a 7,83 miliardi di dollari. È il più basso da ottobre 2019, afferma il rapporto sui dati.

Le riserve valutarie erano pari a 8,385 miliardi di dollari una settimana prima, il 5 agosto. I dati hanno anche mostrato che le riserve estere liquide totali del Pakistan sono diminuite di 648 milioni di dollari o del 4,6 per cento a 13,561 miliardi di dollari e quelle delle banche commerciali sono scese dell’1,6 per cento a 5,730 dollari. miliardi.

Vedi anche:  Secondo i ricercatori, l'ottimizzazione dei trattamenti per l'ipertensione e le malattie cardiovascolari potrebbe salvare vite umane

Gli analisti finanziari affermano che le attuali riserve forex disponibili presso la State Bank sono sufficienti per coprire poco più di un mese di importazioni.

L’SBP, in una dichiarazione, ha affermato che la riduzione al contrario era dovuta ai pagamenti del debito estero.

Si prevede che i rimborsi del debito diminuiranno durante le prossime tre settimane di questo mese, ha affermato la banca centrale.

In effetti, circa tre quarti del servizio del debito per il mese di agosto sono stati concentrati durante la prima settimana, ha aggiunto.

L’instabilità politica in Pakistan, l’esaurimento delle riserve estere, il ritardo nell’erogazione dei prestiti del FMI e la svalutazione della rupia hanno avuto un impatto duro sull’economia del paese a corto di liquidità che ha cercato assistenza finanziaria in caso di emergenza dal prestatore globale.

Gli analisti ritengono che l’attuale calo delle riserve estere sia dovuto al fatto che il paese è in una siccità di finanziamenti esterni con le riserve che si stanno esaurendo rapidamente a causa di un programma in stallo da 6 miliardi di dollari del Fondo Monetario Internazionale.

Vedi anche:  L'esercizio intenso durante la dieta può ridurre il desiderio di cibi grassi

Una volta che il programma del FMI e il previsto calo del disavanzo delle partite correnti a causa del calo delle importazioni contribuiranno a sostenere la diminuzione delle riserve estere, ha affermato un analista.

Intikhab Ali dei titoli Topline ha affermato che la posizione in lento miglioramento della valuta pakistana nel mercato aperto con il dollaro USA è scesa a 215 rupie venerdì, indicando che la posizione delle riserve estere migliorerà presto.

Il divieto di molte importazioni ha anche aiutato molto a impedire alla rupia pakistana di superare il limite di 250 rupie per dollaro, ha affermato.

Il mese scorso la rupia pachistana è scesa a un minimo storico di circa 250 rupie nel mercato aperto, ma venerdì la rupia ha continuato a guadagnare per la nona sessione consecutiva, saltando di 3,39 rupie nel mercato interbancario.

Secondo l’SBP, il PKR ha chiuso a 215,49 rispetto al dollaro, dopo essersi apprezzato dell’1,57 per cento.

(Solo il titolo e l’immagine di questo rapporto potrebbero essere stati rielaborati dal personale di Business Standard; il resto del contenuto viene generato automaticamente da un feed distribuito.)

Articolo precedenteUn filtro ecologico per rimuovere le microplastiche presenti nell’acqua senza inquinare l’ambiente
Articolo successivoAmazon’s Ring, MGM lancerà lo spettacolo dai video virali del campanello