Home Economia Lazard in trattative con Cina, India, Giappone sulla ristrutturazione del debito dello...

Lazard in trattative con Cina, India, Giappone sulla ristrutturazione del debito dello Sri Lanka

36
0

Il gruppo di consulenza finanziaria Lazard ha avviato colloqui con India, Cina e Giappone sulla ristrutturazione del debito dello Sri Lanka, ha affermato martedì un portavoce del governo dello Sri Lanka, mentre la nazione insulare colpita dalla crisi cerca un salvataggio dal Fondo monetario internazionale (FMI).

Lazard è stato assunto dallo Sri Lanka a maggio, insieme agli avvocati internazionali Clifford Chance, per guidare il governo nel processo di ristrutturazione del suo debito, per il quale le stime vanno da 85 miliardi di dollari a oltre 100 miliardi di dollari.

All’inizio di questo mese, il FMI ha dichiarato di aver raggiunto un accordo preliminare con lo Sri Lanka per un prestito di circa 2,9 miliardi di dollari. Ma affinché l’accordo vada a buon fine, il paese richiederà la cancellazione del debito di Cina, India e Giappone, i suoi tre principali prestatori internazionali.

Vedi anche:  Dipendenza da oppiacei e astinenza: cosa dovresti sapere

“Stanno parlando con India, Cina, Giappone, principalmente per garantire che raggiungiamo una sorta di consenso”, ha detto ai giornalisti il ​​portavoce del gabinetto ad interim Ramesh Pathirana, riferendosi a Lazard.

“Incrociamo le dita per raggiungere un accordo”.

I tre paesi detengono circa $ 13 miliardi di debito dello Sri Lanka, mentre la Cina è il più grande creditore bilaterale dello Sri Lanka.

Lo Sri Lanka dovrebbe anche raggiungere formalmente i creditori privati ​​che detengono circa $ 12 miliardi di obbligazioni entro questa settimana, ha detto a Reuters una fonte governativa.

“Il governo ha in programma di avviare colloqui con gli ambasciatori di Cina, Stati Uniti, Giappone e India la prossima settimana sulla ristrutturazione del debito”, ha affermato la fonte, rifiutando di essere nominato perché non autorizzato a parlare con i media.

Vedi anche:  L'effetto optoionico: la luce può aumentare le prestazioni delle celle a combustibile e delle batterie agli ioni di litio

Lo Sri Lanka è alle prese con la peggiore crisi finanziaria degli ultimi sette decenni, lasciandolo con misere riserve di valuta estera per pagare importanti importazioni di carburante, cibo e medicine.

(Segnalazione di Uditha Jayasinghe a Colombo; Scritto di Tanvi Mehta a New Delhi; Montaggio di Tom Hogue e Edmund Klamann)

(Questa storia non è stata modificata dal personale di Business Standard ed è generata automaticamente da un feed sindacato.)

Articolo precedentePeiter ‘Mudge’ Zatko: il jolly nello scontro di Musk con Twitter
Articolo successivoLa crescita dei prezzi al consumo negli Stati Uniti è aumentata inaspettatamente ad agosto all’8,3%