Home Economia Lanka annuncia un pacchetto di aiuti economici da 1 miliardo di dollari;...

Lanka annuncia un pacchetto di aiuti economici da 1 miliardo di dollari; dice che non andrà in default con il debito

101
0

Martedì il governo dello Sri Lanka ha annunciato un pacchetto di aiuti economici da 1,2 miliardi di dollari nel mezzo di una grave crisi valutaria, anche se il ministro delle finanze Basil Rajapaksa ha affermato che il paese non sarà inadempiente sul suo debito internazionale nonostante le proiezioni delle agenzie di rating sulla sua incapacità di soddisfare gli obblighi .

Lo Sri Lanka pagherà debitamente il pagamento di 500 milioni di dollari di obbligazioni sovrane internazionali dovuto in due settimane, ha detto ai giornalisti qui il ministro delle finanze Rajapaksa.

Ha detto che 229 miliardi di rupie dello Sri Lanka (1,2 miliardi di dollari) saranno spesi per accogliere il nuovo pacchetto di aiuti economici che include, tra le altre misure, un’indennità speciale di 5.000 rupie (24 dollari) al mese a 1,5 milioni di dipendenti pubblici, pensionati e soldati diversamente abili dal gennaio 2022.

Sulla questione delle obbligazioni debitorie del Paese, il ministro ha affermato che i detentori di International Sovereign Bond (ISB) saranno invitati a rinegoziare.

Dobbiamo rimborsare 1.000 milioni di dollari a luglio, gli verrà chiesto se sarebbero disposti a reinvestire, ha affermato Rajapaksa, il fratello minore del primo ministro Mahinda Rajapaksa e del presidente Gotabaya Rajapaksa.

Abbiamo un debito elevato da tre paesi: Cina, Giappone e India. Il totale in sospeso per quest’anno sarebbe di 6,9 miliardi di dollari, ha affermato il ministro.

Rajapaksa ha affermato che agli agricoltori, che devono affrontare una riduzione del raccolto di circa il 25-30 per cento in questa stagione di raccolta, verranno offerti sussidi.

Le persone che possiedono terreni al di sotto di un acro riceverebbero un sussidio di 10.000 rupie (49 USD) per coltivare colture alimentari, ha affermato Rajapaksa.

Vedi anche:  I dati del registro rivelano la sicurezza dei vaccini COVID-19 nelle persone con malattie reumatiche e muscoloscheletriche

Per i dipendenti del settore delle piantagioni, ogni famiglia riceverebbe 15 kg di grano al mese, ha affermato.

Gli agricoltori hanno avvertito che l’isola dovrebbe affrontare una grave carenza di cibo a causa dei controlli sulle importazioni sulla crisi dei cambi e della decisione del governo di vietare i fertilizzanti chimici.

Il governo ha dovuto affrontare proteste pubbliche per l’alto costo della vita e le preoccupazioni nella comunità agricola a causa della perdita del raccolto causata dal divieto di fertilizzanti chimici.

L’inflazione ha raggiunto la doppia cifra a novembre, la più alta degli ultimi 13 anni.

Rajapaksa ha affermato che il pacchetto di aiuti non contribuirà a un’ulteriore inflazione poiché tutte le spese rientreranno nel budget.

Non ci saranno nuove tasse o altro, ha assicurato.

Rajapaksa ha affermato che il governo non ha ancora preso alcuna decisione per chiedere un pacchetto di salvataggio dal Fondo monetario internazionale (FMI).

Lo Sri Lanka sta attualmente affrontando una grave crisi valutaria con riserve in calo.

All’inizio di dicembre le riserve erano sufficienti per appena un mese di importazioni.

A novembre è stata ordinata la chiusura dell’unica raffineria della nazione insulare a causa della crisi del dollaro. Il governo ha invece deciso di importare prodotti petroliferi finiti.

Il governo ha affermato che sono in corso trattative con India e Oman per elaborare linee di credito per l’acquisto di carburante.

Recentemente, l’agenzia di rating di New York Fitch ha declassato il rating sovrano dello Sri Lanka a “CC” da “CCC”, affermando che c’è una maggiore probabilità di insolvenza nei prossimi mesi alla luce del peggioramento della posizione di liquidità esterna del paese, sottolineato da un calo dei tassi di insolvenza riserve di cambio.

Vedi anche:  I prezzi annuali dei prodotti alimentari della Nuova Zelanda aumentano del 6,4%, in aumento in tutte le categorie alimentari

L’agenzia di rating ha affermato che sarà difficile per il governo onorare i propri obblighi di debito estero nel 2022 e nel 2023 in assenza di nuove fonti di finanziamento esterne.

Fitch ha affermato che le riserve valutarie dello Sri Lanka sono diminuite molto più rapidamente di quanto previsto, a causa di una combinazione di una fattura delle importazioni più elevata e dell’intervento in valuta estera da parte della Banca centrale dello Sri Lanka.

Le riserve in valuta estera sono diminuite di circa 2 miliardi di dollari da agosto, scendendo a 1,6 miliardi di dollari a fine novembre, equivalente a meno di un mese di pagamenti esterni correnti (CXP). Ciò rappresenta un calo delle riserve in valuta estera di circa 4 miliardi di dollari dalla fine del 2020, ha affermato.

L’ultima dichiarazione di Fitch è arrivata dopo che il mese scorso il ministro delle finanze ha assicurato al Parlamento che il governo era fiducioso di far fronte ai pagamenti del debito estero alla scadenza.

Per affrontare la crisi delle riserve, lo Sri Lanka ha ridotto le importazioni portando a una carenza di beni di prima necessità.

(Solo il titolo e l’immagine di questo rapporto potrebbero essere stati rielaborati dallo staff di Business Standard; il resto del contenuto è generato automaticamente da un feed in syndication.)

Articolo precedenteL’attività di fabbrica in Asia cresce a dicembre mentre le aziende prendono i rischi di Omicron con passo deciso
Articolo successivoGli acquisti sui social media raggiungeranno $ 1,2 trilioni entro il 2025, il mercato chiave dell’India