Home Economia La crisi economica dello Sri Lanka si aggrava; i ministri di...

La crisi economica dello Sri Lanka si aggrava; i ministri di gabinetto si offrono di dimettersi

162
0

Il figlio del primo ministro dello Sri Lanka si è dimesso dal governo lunedì e molti altri membri si sono offerti di farlo, ha detto un ministro, pochi giorni dopo che il presidente Gotabaya Rajapaksa ha dichiarato lo stato di emergenza a seguito delle proteste per una crisi economica.

Il paese carico di debiti sta lottando per pagare le importazioni di carburante e altri beni essenziali a causa di una grave carenza di valuta estera, che ha portato a interruzioni di corrente per ore e manifestazioni diffuse che sono continuate nonostante il coprifuoco nel fine settimana.

Lunedì il traffico è tornato nelle strade della città principale del paese, Colombo, ma ci sono state segnalazioni di proteste sporadiche e pacifiche da tutto il paese.

Il ministro della Gioventù e dello Sport Namal Rajapaksa, nipote di Gotabaya e figlio del primo ministro Mahinda Rajapaksa, ha dichiarato lunedì su Twitter di aver informato il segretario del presidente delle sue dimissioni con effetto immediato.

Vedi anche:  Il sociologo trova disparità nella distribuzione iniziale del vaccino COVID-19

Namal ha detto che si è dimesso nella speranza che avrebbe aiutato la “decisione del presidente e del primo ministro di stabilire stabilità” per gli abitanti dello Sri Lanka e il governo.

Il ministro dell’Istruzione Dinesh Gunawardena ha detto domenica ai media locali che “abbiamo consegnato le nostre lettere di dimissioni al primo ministro”.

“Il presidente e il primo ministro discuteranno e prenderanno decisioni pertinenti”, ha detto, senza chiarire quanti ministri si fossero offerti di dimettersi.

Udaya Gammanpila, il capo di uno degli 11 partiti politici che formano la coalizione di governo, ha affermato di aver incontrato domenica il presidente e il primo ministro con un piano per formare un nuovo gabinetto.

“La nostra proposta iniziale era di istituire un governo ad interim che rappresentasse tutti i partiti politici del governo”, ha detto a Reuters Gammanpila del partito Pivithuru Hela Urumaya.

Vedi anche:  I virus che combattono il cancro ammorbidiscono le loro vittime prima di attaccare

La nazione insulare di 22 milioni, al largo della punta meridionale dell’India, è anche alle prese con l’aumento dell’inflazione dopo che il governo ha fortemente svalutato la sua valuta il mese scorso prima dei colloqui con il Fondo monetario internazionale per un programma di prestito.

La spesa del paese ha superato le sue entrate sotto i governi successivi mentre la sua produzione di beni e servizi commerciabili è stata inadeguata. I deficit gemelli sono stati gravemente esposti dalla pandemia di COVID-19 che ha paralizzato il suo pilastro economico, l’industria del turismo.

(Segnalazione di Uditha Jayasinghe e Devjyot Ghoshal; Scrittura di Krishna N. Das; Montaggio di Raju Gopalakrishnan)

(Solo il titolo e l’immagine di questo rapporto potrebbero essere stati rielaborati dal personale di Business Standard; il resto del contenuto viene generato automaticamente da un feed distribuito.)

Articolo precedenteCrisi dello Sri Lanka: lo stato di emergenza è ancora in vigore poiché il coprifuoco è revocato
Articolo successivoIl presidente dello Sri Lanka chiede l’unità del governo per risolvere la crisi economica