Home Economia Il dollaro sale verso il massimo da 2 anni dopo i commenti...

Il dollaro sale verso il massimo da 2 anni dopo i commenti del policy maker della Fed

218
0

Di Alun John

HONG KONG (Reuters) – Il dollaro è salito al suo livello più alto in quasi due anni mercoledì dopo essere balzato durante la notte sui commenti più aggressivi di un funzionario della Federal Reserve, mentre l’euro è stato colpito dalla prospettiva di nuove sanzioni occidentali alla Russia.

L’indice del dollaro, che misura il biglietto verde contro sei peer, ha guadagnato lo 0,15% all’inizio degli scambi a 99,620, il livello più alto da maggio 2020.

L’indice ha guadagnato lo 0,5% martedì dopo che il governatore della Fed Lael Brainard ha affermato di aspettarsi una combinazione di aumenti dei tassi di interesse e un rapido deflusso di bilancio per portare la politica monetaria statunitense a una “posizione più neutrale” entro la fine dell’anno, con un ulteriore inasprimento a seguire se necessario .

Brainard è normalmente visto come un decisore politico più accomodante.

“I commenti di Brainard sono la causa prossima del rialzo dei rendimenti e del dollaro più solido che abbiamo”, ha affermato Ray Attrill, responsabile globale della strategia FX presso la National Bank of Australia.

Vedi anche:  Gli ambientalisti si oppongono a più vita per l'impianto nucleare della California

Il rendimento a 2 anni degli Stati Uniti è al livello più alto da gennaio 2019, il rendimento a 5 anni è il più alto da dicembre 2018 e il rendimento di riferimento a 10 anni è salito al 2,6120%, il più alto da aprile 2019. [US/]

“Ma quando si parla di dollaro, è difficile dissociarlo dal cambio euro-dollaro, visto il suo peso nell’indice, e l’euro non è stato favorito dall’ultimo discorso sull’allargamento delle sanzioni, che si sta aprendo male notizie per l’economia della zona euro”, ha aggiunto Attrill.

Mercoledì l’euro era a $ 1,0894, il livello più basso in quasi un mese.

Le proposte di sanzioni dell’Unione europea vieterebbero l’acquisto di carbone russo e impedirebbero alle navi russe di entrare nei porti dell’UE, parte di un aumento delle sanzioni occidentali nei confronti della Russia durante l’invasione dell’Ucraina di quasi sei settimane dopo che civili morti colpiti da colpi di arma da fuoco a distanza ravvicinata sono stati scoperti nella città di Bucha, ripreso dalle forze russe.

Vedi anche:  Aumento residuo del rischio di cancro dopo un elevato indice di massa corporea nell'infanzia

La Russia ha negato di prendere di mira i civili a Bucha.

I guadagni del dollaro erano su base ampia. È aumentato dello 0,27% rispetto allo yen giapponese a 123,94, il massimo in una settimana, e tornando verso il picco di marzo di quasi sette anni di 125,1.

La Bank of Japan sta tenendo bassi i rendimenti giapponesi e il divario crescente tra i rendimenti statunitensi e giapponesi sta pesando sullo yen.

La sterlina era a $ 1,30655, tornando nella direzione di $ 1,30 del mese scorso, il minimo da novembre 2020, mentre il dollaro australiano è rimasto fermo a $ 0,7578, vicino al picco di nove mesi di martedì dopo che la Reserve Bank of Australia ha segnalato che i tassi di interesse più alti si stavano avvicinando.

Il bitcoin è stato leggermente più morbido intorno a $ 45.000.

(Segnalazione di Alun John; Montaggio di Muralikumar Anantharaman)

(Solo il titolo e l’immagine di questo rapporto potrebbero essere stati rielaborati dal personale di Business Standard; il resto del contenuto viene generato automaticamente da un feed distribuito.)

Articolo precedenteIl debito sovrano globale aumenterà di quasi il 10% raggiungendo un nuovo massimo nel 2022: rapporto
Articolo successivoL’attività del settore dei servizi in Cina è stata schiacciata dall’impennata dei casi di Omicron