Home Economia Il debito pubblico del Pakistan aumenta del 9,5% da luglio 2021 a...

Il debito pubblico del Pakistan aumenta del 9,5% da luglio 2021 a gennaio 2022

55
0

Il debito pubblico del Pakistan è aumentato del 9,5% da luglio 2021 a gennaio 2022, quando la cifra era di 42,4 trilioni di rupie pakistane, hanno mostrato i dati della banca centrale.

Al 30 giugno 2021, il debito ammontava a 38,7 trilioni di corone svedesi, con un aumento del 16% su base annua. L’anno scorso, alla fine di gennaio, il debito era di 35,5 trilioni di corone svedesi, secondo quanto riportato mercoledì dal quotidiano pakistano The News International.

Il debito interno si attestava a 27,4 trilioni di PKR alla fine di gennaio, mentre alla fine di giugno dello scorso anno il debito nazionale era di 26,2 trilioni di PKR. Il debito estero era di 14,9 trilioni di corone svedesi a gennaio ea giugno ammontava a 12,4 trilioni di corone svedesi.

I dati della State Bank of Pakistan hanno anche mostrato che il debito a lungo termine è salito a 21,6 trilioni di PKR alla fine di gennaio, rispetto ai 19,5 trilioni di PKR di giugno. Il debito a breve termine era di 537 trilioni di PKR, rispetto a 6,6 trilioni di PKR alla fine di gennaio.

Vedi anche:  Un modello computazionale per un ufficio più confortevole

L’aumento dell’indebitamento netto per far fronte alle spese, l’accumulo di riserve estere e la spesa durante la pandemia hanno portato il governo pakistano a cercare più fondi da diversi paesi.

Il Pakistan prevede di raccogliere PKR 4 trilioni attraverso l’asta di buoni del tesoro di mercato nel periodo marzo-maggio per finanziare il deficit di bilancio, secondo il calendario delle aste emesso dall’SBP lo stesso giorno.

Il governo dovrebbe anche recuperare Rs900 miliardi dalla vendita di Pakistan Investment Bonds e Rs300 miliardi attraverso l’asta di canoni variabili e fissi Ijara Sukuk nel periodo in esame, secondo The News International.

A circa il due per cento del PIL, il disavanzo fiscale durante la prima metà dell’esercizio 2022 è stato quasi lo stesso dell’anno scorso.

Questi dati arrivano in un momento in cui il governo pakistano è già alle prese con diverse sfide e la mossa di sfiducia dell’opposizione.

Vedi anche:  Gli antibiotici influiscono sul microbioma intestinale e sulla resistenza agli antibiotici

Le condizioni economiche del Pakistan sono peggiorate negli ultimi mesi. A gennaio, il governo ha schiaffeggiato 360 miliardi di PKR di tasse aggiuntive oltre all’impegno con il Fondo monetario internazionale (FMI) di aumentare i prezzi dell’elettricità di 2,80 PKR per unità.

Un nuovo sondaggio pubblicato martedì ha anche rivelato che la disoccupazione e l’inflazione sono la principale preoccupazione per i pakistani.

(Solo il titolo e l’immagine di questo rapporto potrebbero essere stati rielaborati dal personale di Business Standard; il resto del contenuto viene generato automaticamente da un feed distribuito.)

Articolo precedenteI Democratici alla Camera abbandonano il piano dei fondi Covid-19 per far posto al conto di spesa degli Stati Uniti
Articolo successivoLa Camera degli Stati Uniti approva $ 13,6 miliardi di aiuti per l’Ucraina in un enorme conto di spesa