Home Economia I legislatori dell’UE confermano il divieto di nuove auto con motore a...

I legislatori dell’UE confermano il divieto di nuove auto con motore a combustione entro il 2035: rapporto

62
0

L’Unione Europea si è avvicinata al costringere le case automobilistiche a cessare la vendita di nuove auto a benzina mentre i legislatori hanno confermato i piani per vietare i motori a combustione dal 2035 per aiutare a proteggere il clima.

I membri del Parlamento hanno respinto un emendamento che avrebbe consentito alcune emissioni di auto da veicoli nuovi dopo il 2035. La mossa è in linea con la proposta della Commissione per una riduzione del 100% delle emissioni entro quell’anno. Il voto ora pone le basi per i negoziati con gli Stati membri entro la fine dell’anno per determinare la forma finale della legge.

Il raggiungimento di un accordo segna di fatto la fine dell’auto a combustione in Europa, segnando una revisione radicale di un mezzo di trasporto dominante da oltre un secolo.

Vedi anche:  La cella solare continua a funzionare molto dopo il tramonto

Articolo precedenteLe diete occidentali ricche di fruttosio e grassi causano il diabete attraverso la perdita di cellule delle isole pancreatiche mediata dal glicerato
Articolo successivoLa Banca Centrale Europea alza le previsioni di inflazione per il 2022 al 6,8% dal 5,1%