Home Economia I giornali lankesi esauriscono la carta da giornale a causa della crisi...

I giornali lankesi esauriscono la carta da giornale a causa della crisi del forex; sospendere la pubblicazione

250
0

Sabato i due principali giornali dello Sri Lanka hanno sospeso la loro pubblicazione a causa della carenza di carta da giornale e dell’escalation dei prezzi causata dalla peggiore crisi valutaria di tutti i tempi del paese.

The Island, un quotidiano inglese insieme alla sua sorella singalese Divayina, ha smesso di stampare quando la scarsità di carta da giornale e l’escalation dei prezzi hanno colpito l’organizzazione dei media.

Siamo spiacenti di informare i nostri lettori che siamo stati costretti a sospendere la pubblicazione dell’edizione cartacea di The Island sabato fino a nuovo avviso in considerazione della carenza di carta da giornale, ha affermato Upali Newspapers Limited in una nota.

Lo Sri Lanka sta affrontando la peggiore crisi valutaria di tutti i tempi dopo che la pandemia ha colpito i guadagni della nazione dal turismo e dalle rimesse.

Anche i costi di importazione della carta da giornale sono aumentati notevolmente dopo la decisione del governo all’inizio di questo mese di far fluttuare la rupia dello Sri Lanka rispetto al dollaro USA.

Vedi anche:  Risultati su come il gene YWHAZ può alterare lo sviluppo neuronale

Il quotidiano Island, in stampa dall’ottobre 1981, funzionerà ora come e-paper.

Lo Sri Lanka sta affrontando una grave crisi economica ed energetica innescata dalla carenza di valuta estera. Un improvviso aumento dei prezzi delle principali materie prime e la scarsità di carburante hanno costretto decine di migliaia di persone a fare la fila per ore davanti ai distributori di benzina. Le persone devono anche affrontare lunghe ore di interruzioni di corrente ogni giorno.

Tutto l’essenziale scarseggia a causa delle restrizioni alle importazioni imposte dalla crisi del forex.

Nell’ambito delle sue misure per affrontare la crisi, il governo dello Sri Lanka ha chiesto l’assistenza dell’India. Dopo mesi di resistenze, il governo si prepara ad avvicinarsi al Fondo Monetario Internazionale (FMI) per un salvataggio economico.

Vedi anche:  La Russia multa Google, Meta record di 125 milioni di dollari per contenuti vietati

In uno sviluppo correlato, l’entità locale LIOC della Indian Oil Corporation ha effettuato un altro aumento dei prezzi della benzina a partire dalla mezzanotte di venerdì. Questo è stato il quarto aumento di prezzo della LIOC da febbraio.

L’India ha recentemente annunciato di estendere una linea di credito di 1 miliardo di dollari allo Sri Lanka come parte della sua assistenza finanziaria per aiutare il Paese ad affrontare la crisi economica. New Delhi aveva concesso a febbraio una linea di credito di 500 milioni di dollari a Colombo per aiutarla ad acquistare prodotti petroliferi.

(Solo il titolo e l’immagine di questo rapporto potrebbero essere stati rielaborati dal personale di Business Standard; il resto del contenuto viene generato automaticamente da un feed distribuito.)

Articolo precedenteCina: il governo acquista partecipazioni in aziende tecnologiche per aumentare la sua influenza
Articolo successivoL’economia cinese deve affrontare il peggior rallentamento dalla pandemia di Covid, afferma Nomura