Home Economia Gli acquisti sui social media raggiungeranno $ 1,2 trilioni entro il 2025,...

Gli acquisti sui social media raggiungeranno $ 1,2 trilioni entro il 2025, il mercato chiave dell’India

53
0

Guidato dalla Generazione Z e dagli utenti del millennio, è probabile che lo shopping sulle piattaforme di social media raggiunga $ 1,2 trilioni a livello globale entro il 2025 e la crescita più elevata si vedrà nei mercati in via di sviluppo come India e Brasile, secondo un nuovo rapporto di martedì.

La Cina rimarrà il mercato più avanzato sia per dimensioni che per maturità nello spazio del commercio sociale che rappresenterà il 17% di tutta la spesa per l’e-commerce entro il 2025.

Attualmente, quasi otto utenti di social media su 10 in India utilizzano il social commerce per effettuare acquisti, secondo il rapporto di Accenture.

“Nonostante sia un mercato maturo, quasi la metà dei consumatori in India sta effettuando più acquisti d’impulso rispetto agli acquisti pianificati”, hanno mostrato i risultati.

Gli utenti indiani hanno più del doppio delle probabilità di vendere su piattaforme social rispetto agli utenti negli Stati Uniti e nel Regno Unito.

“Gli acquirenti in Cina, India e Brasile si preoccupano maggiormente delle funzionalità che li aiutano a scoprire e valutare potenziali acquisti, entrambe aree in cui le funzionalità social migliorano l’esperienza esistente”, afferma il rapporto.

Vedi anche:  La startup di criptovalute Aurox prevede di diventare pubblica quest'anno dopo una rapida crescita

Gli utenti della generazione Z e dei millennial sui social media rappresenteranno il 62% della spesa globale per il social commerce entro il 2025.

I millennial da soli rappresenteranno quasi 401 miliardi di dollari di spesa per il social commerce entro il 2025.

“Spinto dalle preferenze dei consumatori mobile-first e dal lancio di nuove piattaforme di social commerce iperlocali, il successo emergente del social commerce in India è una testimonianza del potere delle persone e delle comunità”, ha affermato Anurag Gupta, Managing Director e Lead — Strategy & Consulenza, Accenture in India.

“Per sfruttare questa crescente opportunità, sarà fondamentale che queste piattaforme di social commerce offrano ai consumatori la giusta esperienza basata sulla fiducia e la soddisfazione e amplino il loro appeal attraverso l’uso di lingue locali e interfacce video”, ha spiegato Gupta.

Più della metà (59%) degli acquirenti social intervistati ha affermato che è più probabile che supportino le piccole e medie imprese attraverso il social commerce rispetto a quando fanno acquisti tramite siti di e-commerce.

Inoltre, il 63% ha affermato che è più probabile che acquistino di nuovo dallo stesso venditore, mostrando i vantaggi del social commerce nel creare fedeltà e guidare gli acquisti ripetuti.

Vedi anche:  Il primo registro internazionale di riabilitazione cardiaca al mondo

“La metà degli utenti dei social media intervistati, tuttavia, indica di essere preoccupata che gli acquisti di social commerce non saranno protetti o rimborsati adeguatamente, rendendo la fiducia il più grande ostacolo all’adozione, come lo era per l’e-commerce all’inizio”, osserva il rapporto.

Entro il 2025, si prevede il maggior numero di acquisti di social commerce a livello globale per abbigliamento, elettronica di consumo e decorazioni per la casa.

Anche gli alimenti freschi e gli snack rappresentano un’ampia categoria di prodotti (13%) sebbene le vendite siano quasi esclusive della Cina.

“Si prevede che la bellezza e la cura della persona, sebbene inferiori in termini di vendite totali del social commerce, guadagneranno rapidamente terreno sull’e-commerce e cattureranno in media oltre il 40% della spesa digitale per questa categoria nei mercati chiave entro il 2025”, ha affermato Accenture. rapporto.

–IANS

na/ksk/

(Solo il titolo e l’immagine di questo rapporto potrebbero essere stati rielaborati dallo staff di Business Standard; il resto del contenuto è generato automaticamente da un feed in syndication.)

Articolo precedenteLanka annuncia un pacchetto di aiuti economici da 1 miliardo di dollari; dice che non andrà in default con il debito
Articolo successivoScienziata, esecutrice, amante del volo: 3 donne lasciano il segno nella tecnologia