Home Economia Fitch declassa a “C” il rating dell’emittente di valuta estera a lungo...

Fitch declassa a “C” il rating dell’emittente di valuta estera a lungo termine della Russia

110
0

L’agenzia di rating internazionale Fitch Ratings ha dichiarato di aver declassato il rating di default a lungo termine dell’emittente di valuta estera della Russia a “C” da “B”.

“Fitch Ratings ha declassato il rating di default dell’emittente di valuta estera a lungo termine (IDR) della Russia a ‘C’ da ‘B'”, secondo la dichiarazione.

La Russia ha avviato un’operazione militare speciale in Ucraina il 24 febbraio in risposta agli appelli delle repubbliche popolari di Donetsk e Luhansk per la protezione contro l’intensificarsi degli attacchi delle truppe ucraine.

Il ministero della Difesa russo ha affermato che l’operazione speciale prende di mira solo le infrastrutture militari ucraine e la popolazione civile non è in pericolo. Mosca ha ripetutamente affermato di non avere intenzione di occupare l’Ucraina. Le nazioni occidentali hanno imposto numerose sanzioni alla Russia.

Vedi anche:  Decodifica dei segnali cerebrali per controllare un braccio robotico

(Solo il titolo e l’immagine di questo rapporto potrebbero essere stati rielaborati dal personale di Business Standard; il resto del contenuto viene generato automaticamente da un feed distribuito.)

Articolo precedenteUn profilo microbico intestinale distinto può identificare il cancro del pancreas, indipendentemente dallo stadio
Articolo successivoPutin firma un decreto su misure economiche speciali per mettere in sicurezza l’economia russa