Home Economia Emirati Arabi Uniti, l’Arabia Saudita riesce a malapena ad aumentare la produzione...

Emirati Arabi Uniti, l’Arabia Saudita riesce a malapena ad aumentare la produzione di petrolio, ha detto Macron a Biden al vertice del G7

35
0

Il presidente francese Emmanuel Macron ha dichiarato lunedì che il presidente degli Emirati Arabi Uniti, lo sceicco Mohammed bin Zayed al-Nahyan (MbZ), gli aveva detto che due grandi produttori di petrolio dell’OPEC, Arabia Saudita ed Emirati Arabi Uniti, possono a malapena aumentare la produzione di petrolio.

“Ho avuto una telefonata con MbZ”, si è sentito dire Macron al presidente degli Stati Uniti Joe Biden a margine del vertice del G7.

“Mi ha detto due cose. Sono al massimo, al massimo (capacità di produzione). Questo è quello che afferma”. “E poi ha detto che (i) sauditi possono aumentare di 150 (migliaia di barili al giorno). Forse un po’ di più, ma non hanno grandi capacità prima di sei mesi”, ha detto Macron.

Vedi anche:  GlobalWafers annuncia i piani per un enorme impianto negli Stati Uniti

I prezzi del petrolio Brent sono balzati di oltre $ 2 al barile, superando i $ 115 al barile, tra le scarse forniture globali e l’aumento della domanda.

L’Arabia Saudita e gli Emirati Arabi Uniti sono stati percepiti come gli unici due paesi nel gruppo di produttori l’Organizzazione dei paesi esportatori di petrolio e il mondo che hanno ancora una capacità inutilizzata e potrebbero aiutare ad aumentare le consegne globali.

L’Occidente sta cercando modi per ridurre le importazioni russe di petrolio per punire Mosca per l’invasione dell’Ucraina.

L’Arabia Saudita sta attualmente producendo 10,5 milioni di barili al giorno e ha una capacità di targa di 12,0 milioni-12,5 milioni di barili al giorno, che in teoria le consentirà di aumentare la produzione di 2 milioni.

Gli Emirati Arabi Uniti stanno producendo circa 3 milioni di bpd, hanno una capacità di 3,4 milioni e stanno lavorando per portarla a 4 milioni di bpd.

Vedi anche:  Uso massiccio di cannabis da parte di donne adulte associato a una minore incidenza di diabete

La notizia – presentata da Macron – sarebbe rialzista per i mercati petroliferi se entrambi i pesi massimi dell’OPEC riuscissero a malapena ad aumentare la produzione.

L’Europa sta cercando modi per sostituire fino a 2 milioni di barili al giorno di greggio russo e circa 2 milioni di barili al giorno di prodotti raffinati che importava da Mosca prima dell’invasione dell’Ucraina.

(Questa storia non è stata modificata dal personale di Business Standard ed è generata automaticamente da un feed sindacato.)

Articolo precedenteI ricercatori utilizzano le GPU per valutare la connettività del cervello umano
Articolo successivoLa banca centrale dello Zimbabwe aumenta il tasso chiave al 200% a causa dell’aumento dell’inflazione