Home Economia Dopo la guerra in Ucraina, la Russia è diventata un paria economico...

Dopo la guerra in Ucraina, la Russia è diventata un paria economico globale: l’amministrazione Biden

41
0

La Russia è diventata un paria economico globale dopo aver attaccato l’Ucraina e la comunità internazionale si è unita agli Stati Uniti nell’imporre severe sanzioni contro Mosca, ha affermato l’amministrazione Joe Biden.

Il presidente degli Stati Uniti Biden ha definito il pacchetto di sanzioni economiche applicate contro la Russia “il più significativo nella storia” e ha affermato che ha causato danni consequenziali all’economia russa.

“Ha causato il crollo dell’economia russa. Il rublo è ora in calo del 50% e vale meno di un centesimo americano da quando Putin ha annunciato la sua guerra”, ha detto ai giornalisti alla Casa Bianca dopo aver annunciato il divieto immediato di importazione di petrolio russo e gas.

“Abbiamo tagliato le più grandi banche russe dal sistema finanziario internazionale e questo ha paralizzato la loro capacità di fare affari con il resto del mondo”, ha detto Biden.

Martedì il presidente Joe Biden ha annunciato che gli Stati Uniti vieteranno l’importazione di petrolio e gas russi, “prendendo di mira l’arteria principale dell’economia russa” in risposta all’invasione dell’Ucraina.

L’Europa, che è molto più dipendente dall’energia russa rispetto agli Stati Uniti, ha annunciato martedì un piano per ridurre di due terzi le importazioni di gas dalla Russia quest’anno, secondo il Washington Post.

Vedi anche:  Gli attacchi di asma possono essere ridotti della metà con strumenti digitali

È probabile che l’ultima mossa intensifichi ulteriormente la tensione tra i due paesi e imporrebbe un costo economico maggiore all’invasione dell’Ucraina.

Un alto funzionario dell’amministrazione Biden ha poi affermato: “Come risultato del nostro coordinamento storico, la Russia è diventata un paria economico e finanziario globale.

“Oltre 30 contee, che rappresentano oltre la metà dell’economia mondiale, hanno annunciato sanzioni che impongono costi economici immediati e debilitanti alla Russia, tagliano il suo accesso all’alta tecnologia, ne indeboliscono il potenziale di crescita e indeboliscono le sue forze armate per gli anni a venire”.

Isolando la Banca centrale russa dal sistema finanziario globale, gli Stati Uniti hanno disarmato la cassa di guerra delle riserve estere di Putin e lui può fare ben poco per rallentare la caduta libera della sua valuta, ha affermato il funzionario.

“Bloccando le transazioni e congelando i beni delle sue più grandi banche, abbiamo interrotto la capacità di Putin di fare affari con il mondo”.


Biden ha detto ai giornalisti che gli Stati Uniti stanno soffocando l’accesso della Russia alla tecnologia, come i semiconduttori, che sono la sua forza economica e indeboliscono il suo esercito per gli anni a venire.

Vedi anche:  L'intelligenza artificiale riduce il tasso di mancata presenza di polipi precancerosi nello screening del cancro del colon-retto

“Le principali aziende si stanno ritirando completamente dalla Russia senza nemmeno che gli venga chiesto. Durante il fine settimana, Visa, MasterCard e American Express hanno sospeso i loro servizi in Russia, unendosi a un elenco crescente di aziende americane e globali, da Ford a Nike fino ad Apple”, ha affermato.

“La borsa degli Stati Uniti ha interrotto il commercio e molti titoli russi. Il settore privato è unito contro la feroce guerra per scelta della Russia. Il Dipartimento di giustizia degli Stati Uniti ha riunito una task force dedicata per perseguire i crimini degli oligarchi russi”.

“Ci stiamo unendo ai nostri alleati europei per trovare e sequestrare i loro yacht, appartamenti di lusso, jet privati ​​e tutti i loro guadagni illeciti per assicurarci che condividano il dolore della guerra di Putin”, ha detto Biden.

(Solo il titolo e l’immagine di questo rapporto potrebbero essere stati rielaborati dal personale di Business Standard; il resto del contenuto viene generato automaticamente da un feed distribuito.)

Articolo precedenteIl mondo affronta l’emergenza alimentare mentre la guerra in Ucraina aggrava la crisi della fame
Articolo successivoNon tutti gli alleati attualmente in grado di aderire al divieto petrolifero russo: funzionario Usa