Home Economia Diversi progetti elettrici in Afghanistan sospesi a causa della sospensione dei fondi

Diversi progetti elettrici in Afghanistan sospesi a causa della sospensione dei fondi

124
0

Diversi progetti di fornitura di energia elettrica all’Afghanistan sono stati interrotti negli ultimi quattro mesi a causa della sospensione dei fondi della Banca asiatica per lo sviluppo (ADB), della Banca mondiale e degli aiuti allo sviluppo degli Stati Uniti a seguito dell’acquisizione del paese da parte dei talebani, secondo funzionari della società elettrica nazionale.

I funzionari di Da Afghanistan Breshna Sherkat (DABS) hanno affermato che la trasmissione di elettricità a 500 KV del Turkmenistan in Afghanistan è uno dei progetti bloccati, che consisteva nel trasferire elettricità dal confine del Turkmenistan al porto di Aqina di Sheberghan e poi alla pianura di Alvazun di Kunduz e infine a il distretto Arghandi di Kabul, riporta TOLO News.

Solo il 10 per cento dei lavori deve ancora essere completato.

Vedi anche:  Il Fondo Monetario Internazionale approva la tranche di prestito di 1 miliardo di dollari per il Pakistan

“Il 90% del progetto della linea da 500 KV è completato e rimane solo il 10% del suo lavoro. Se l’ADB lo consentirà, possiamo completare il restante 10% del suo lavoro nei prossimi sei mesi”, ha citato Safiullah Ahmadzai. , il capo esecutivo di DABS, come dicendo.

I funzionari hanno aggiunto che una soluzione completa alla carenza di elettricità a Kabul richiederà la costruzione di altre due sottostazioni elettriche al costo di 40 milioni di dollari.

“Considerando l’attuale situazione in Afghanistan, finora non ci hanno dato una risposta positiva. Abbiamo presentato tutti i nostri piani e modi alternativi per riavviare questi progetti”, ha aggiunto Ahmadzai.

I residenti di Kabul hanno affermato che la carenza di elettricità è aumentata in questo inverno.

“Non c’è elettricità, quando arriva, non ci avvantaggia, arriva alle 8 o alle 9 di notte”, ha detto a TOLO News Borhan, residente nella capitale.

Vedi anche:  Lo studio del farmaco mitocondriale antitumorale mostra ulteriori promesse cliniche

“Quando c’è bisogno di elettricità durante la notte, per illuminare e riscaldare le stanze, non arriva. Le persone stanno affrontando molti problemi”, ha detto Nooraqa, un altro residente.

Secondo alcune istituzioni del Paese, sono stati interrotti anche i lavori su quasi una dozzina di altri grandi progetti, tra cui i progetti CASA1000, TAPI e TAP.

–IANS

ksk/

(Solo il titolo e l’immagine di questo rapporto potrebbero essere stati rielaborati dallo staff di Business Standard; il resto del contenuto è generato automaticamente da un feed in syndication.)

Articolo precedenteGiappone e Taiwan si impegnano a rafforzare la cooperazione nel campo della sicurezza economica
Articolo successivoLa banca centrale cinese promette un maggiore sostegno all’economia reale