Ecco i 5 supermercati che migliorano il vostro potere d’acquisto contro l’inflazione

Distribuire Pieghevole Indice dei contenuti

I budget per lo shopping si restringono sempre di più per molti italiani. Con l’inflazione in pieno svolgimento per diversi mesi. Era quindi necessario trovare soluzioni per contrastare il crollo del potere d’acquisto nel Paese. È importante notare che il supermercato è ancora il luogo in cui l’inflazione si fa sentire di più al momento. Così, nel tentativo di contrastare questa sensazione e l’impossibilità di fare la solita spesa, alcuni supermercati hanno deciso di aiutare migliorare il potere d’acquisto degli italiani. Vi raccontiamo tutto!

Prodotti sempre più costosi

Molti prodotti alimentari hanno visto aumentare i loro prezzi di fronte all’impennata dell’inflazione in Italia. Che si tratti di sapone, di pomodori o addirittura di pasta… Tutti i prodotti chiave della spesa italiana mancano dagli scaffali dei supermercati, o sono disponibili ma a prezzi altissimi. Fare la spesa diventa quindi sempre più complicato, visto che l’inflazione continua a salire.

Molti supermercati ne stanno pagando le conseguenze. In effetti, alcuni reparti della grande distribuzione stanno risentendo di questa inflazione.

I cinque supermercati che aiutano il potere d’acquisto

Quando fanno acquisti, gli italiani devono quindi molto attenti ai loro acquisti e al denaro che spendono. Fortunatamente, alcuni supermercati hanno deciso di introdurre delle misure. Questo per aiutare i clienti a risparmiare. La grande distribuzione ha infatti adottato misure per contrastare gli effetti negativi dell’inflazione.

Il supermercato Lidl

Dal 19 maggio, Lidl offre ” Un aiuto che vale la pena di spendere “. I clienti che hanno l’app Lidl Plus possono quindi ricevere uno sconto del 5% alla cassa per acquisti di almeno 50 euro. L’iniziativa è stata recentemente prorogata fino al 31 ottobre.

Leclerc

Dopo Lidl, Leclerc + il secondo miglior supermercato per il risparmio.

Carrefour

Carrefour sta intensificando le sue iniziative anti-inflazione, congelando il prezzo di 200 prodotti nazionali o proponendo 100 prodotti a prezzo bloccato per 100 giorni. 

Aldi cerca di aiutare il potere d’acquisto

I supermercati Aldi hanno lanciato il 1° giugno una selezione di frutta e verdura da 0,99 a 1,99 euro. In questo supermercato, sembra che i clienti possano risparmiare.