Volete tenere in ordine il vostro guardaroba? Seguite questi semplici passi

Distribuire Pieghevole Indice dei contenuti

L’armadio della camera da letto è probabilmente una delle aree della stanza che si disordina più velocemente. Magari nel fine settimana l’abbiamo tenuto in ordine, ma quando inizia la giornata lavorativa e in un batter d’occhio ci ritroviamo con una pila di vestiti mal disposti nei cassetti e con le grucce allentate, il compito diventa ancora più arduo quando inizia una nuova stagione e con essa il momento di riordinare assolutamente tutti gli oggetti che si trovano nell’armadio. Se il vostro guardaroba è nel caos e non sapete da dove iniziare a riordinarlo, ecco alcuni consigli che vi salveranno la vita e vi aiuteranno a fare il lavoro in modo semplice e veloce.

Svuotare il guardaroba e fare un inventario

Rimuovete assolutamente tutti i vestiti che si trovano all’interno del vostro guardaroba. Poi portate tutto su una superficie pulita e liscia (per evitare di rovinare la finitura dei vestiti) e fate una selezione delle cose che continuerete a indossare e di quelle che preferireste scartare.

Creare categorie

Un errore comune quando si tratta di mettere via i vestiti è quello di piegarli e metterli insieme appena usciti dalla lavatrice. Anche se può sembrare che così facendo si finisca più in fretta, quando si tratta di trovare cosa indossare, si perde troppo tempo perché non si sa esattamente dove si trova ogni pezzo. Pertanto, è meglio suddividere i vestiti in categorie. Ad esempio, in una riga solo polo a maniche corte, in un’altra riga solo pantaloni e così via. Nel caso della biancheria intima, potete utilizzare degli organizer per sfruttare al meglio lo spazio nei cassetti.

Le cose più importanti a portata di mano

Mettete gli abiti che indossate di più, come quelli per andare al lavoro, per stare a casa o per fare sport, in una posizione vicina, risparmiando così tempo nella scelta e nell’abbinamento dei vostri abiti.

Disporre i vestiti in verticale

La guru del riordino Marie Kondo ci ha lasciato una preziosa lezione di organizzazione: piegate i vestiti e disponeteli in verticale, questa tecnica vi permetterà di avere più spazio nei cassetti e di sistemare più vestiti al loro interno.

Utilizzare ganci per abiti

Assicuratevi che non abbiano una struttura o un tessuto che possa causare l’accumulo di pelucchi, per evitare di danneggiare la finitura dell’indumento. Utilizzateli preferibilmente per capi di grandi dimensioni come cappotti e giacche.