Uno studio rivela tre tipi di orgasmo nelle donne

Distribuire Pieghevole Indice dei contenuti

Uno studio afferma di aver identificato tre tipi di orgasmo nelle donne, utilizzando i dati raccolti da un “vibratore biofeedback”. Utilizzando un sextoy Lioness collegato via Bluetooth, i ricercatori sono riusciti a classificare gli orgasmi in tre tipi distinti: onda, valanga e vulcano.

Lioness, che produce i vibratori, aveva già identificato questi tre tipi di orgasmo nel 2017.

Ma questa ricerca pubblicata su The Journal of Sexual Medicine sembra convalidare le loro affermazioni. Ai fini dello studio, 54 donne che utilizzano regolarmente il vibratore Lioness hanno accettato di raccogliere i loro dati. Gli scienziati hanno confrontato i dati degli episodi di masturbazione con la condizione di “controllo”, quando il sextoy veniva inserito senza alcuna stimolazione.

“Le donne sono state istruite ad autostimolarsi fino a raggiungere l’orgasmo e a spegnere il dispositivo due minuti dopo l’orgasmo”, scrive il team nel suo studio. “Questo ha permesso ai ricercatori di determinare alla cieca quando si sono verificati gli orgasmi e di osservare i cambiamenti nelle contrazioni del pavimento pelvico che hanno preceduto e seguito ogni orgasmo”.

I sex toys sono dotati di sensori che rilevano la pressione, oltre a strumenti per misurare la temperatura, un giroscopio e un accelerometro, che vengono trasmessi a un server tramite Bluetooth.

I dati raccolti sembrano mostrare i tre tipi di orgasmo precedentemente descritti da Lioness:

Un'”onda” che corrisponde a una breve esplosione di contrazioni pelviche precedute da un modello ritmico di tensione e rilassamento del pavimento pelvico, un “vulcano” che corrisponde a un orgasmo preceduto da un aumento della tensione del pavimento pelvico verso l’alto, e una “valanga” che è caratterizzata da contrazioni del pavimento pelvico basali più elevate mantenute per tutta la durata dell’autostimolazione, ma da un modello di contrazione verso il basso durante e dopo l’orgasmo.

Le descrizioni raccolte dagli utenti del se%ore Lioness li descrivono in modo più dettagliato. Durante l’orgasmo “vulcano”, “quasi tutti i muscoli del mio corpo si tendono mentre il piacere si intensifica drammaticamente, e poi c’è un rilascio enorme”. So che è finita quando riesco a rilassarmi”, e “la valanga” quando “il mio corpo inizia a tremare, poi improvvisamente esplodo di piacere”.

Il mio corpo esplode e ha spasmi a ripetizione, finché non inizia a calmarsi, prima di lasciare finalmente riposare i muscoli”.

L’orgasmo più comune sperimentato dalle donne è stato l’onda (26 su 54), seguito dalla valanga (17 su 54) e dal vulcano (11 su 54). Secondo Lioness, i dati dimostrano che le donne provano un solo tipo di orgasmo.

“Chi ha un orgasmo da vulcano non avrà un orgasmo da valanga”, hanno scritto nel 2017.

“Questo non vuol dire che sia impossibile avere più tipi, ma finora non abbiamo avuto un caso di qualcuno che avesse più tipi diversi, anche dopo anni di dati”.