I 9 alimenti apparentemente sani ma dalla composizione discutibile!

Distribuire Pieghevole Indice dei contenuti

Uno stile di vita sano inizia nel piatto. La salute dipende da ciò che si mangia e ciò che non si mangia. Questo è un motivo in più per fare attenzione alle trappole alimentari. Sembrano alimenti equilibrati.
Ma in realtà contengono un’incredibile quantità di additivi, grassi, zucchero e sale. Per migliorare la conservazione, il gusto e la consistenza di questi prodotti, i produttori nascondono il loro gioco per vendere.
alimenti proteici

Alcuni additivi sono cancerogeni, i grassi favoriscono l’aumento di peso, lo zucchero provoca il diabete e il sale aumenta il rischio di pressione alta. Se consumati regolarmente, questi 9 alimenti possono costarvi gli anni migliori della vostra vita. Evitateli il più possibile.

Attenzione al cibo

Questi sono gli alimenti che sembrano equilibrati ma che in realtà sono dannosi per la salute.

Succhi di frutta

Questa bevanda commerciale è ricca di zuccheri. Il suo contenuto di nutrienti è molto inferiore a quello della frutta. Non bevetelo spesso. Mangiate invece frutta fresca, che è più buona per voi.
La maggior parte è troppo ricca di zuccheri e grassi. Inoltre, alcuni sono prodotti con cereali raffinati. Scegliere un muesli semplice o una farina d’avena semplice, senza zuccheri o additivi aggiunti.

Prosciutto sottovuoto

La maggior parte dei prosciutti contiene additivi come il nitrito per mantenere il caratteristico colore rosa.
alimenti ad alto contenuto proteico
Questi potrebbero essere cancerogeni. Scegliere prodotti senza nitriti.

Torte di riso

Considerato un alleato del dimagrimento, non è affatto così. A parità di peso, una torta di riso ha più calorie di una fetta di pane. Anche il suo indice glicemico è elevato, quindi evitate di mangiarla regolarmente. Per quanto possibile, mangiare una torta di riso integrale.

Pasta sfoglia

Troppo calorica, sostituirla con una pasta più leggera. Utilizzare la pasta frolla o la pasta per pizza. Altrimenti, preparate il vostro impasto per limitare l’apporto calorico.

Questo cibo, di per sé, non è male. Il riso fornisce buoni carboidrati e il pesce contiene omega-3. Il suo apporto calorico è basso: circa 50 kcal.
Il problema è che i contorni sono troppo salati (salsa di soia) o troppo dolci (insalata di cavolo, riso all’aceto). Quando lo mangiate, limitate la salsa di soia e mangiate molto verdure buone come l’edamame.

Soda dietetica

L’etichetta dietetica sulle bevande deve essere evitata il più possibile. La bevanda contiene meno zucchero della bevanda originale. Ma questo viene sostituito da dolcificanti come l’aspartame. Consumato regolarmente, possono portare a diabete e problemi cardiaci.

La barretta di cereali

I cereali fanno bene alla salute. Tuttavia, le barrette di cereali industriali contengono troppo zucchero e acidi grassi saturi. A lungo andare, questa è una ricetta per le malattie cardiovascolari. Preparate le vostre barrette di cioccolato o utilizzate quelle integrali, ma sempre con moderazione.
ricco di ferro
Anche se la frutta disidratata ha mantenuto i suoi nutrienti, non costituisce un sostituto completo della frutta. Consumateli in piccole quantità perché contengono troppi zuccheri.

Come possiamo eliminare le trappole alimentari dalla nostra dieta?

Evitare gli alimenti non salutari è facile. La prossima volta che andate a fare shopping :

  • Scegliete prodotti crudi e non lavorati. I prodotti trasformati contengono spesso ingredienti non proprio salutari.
  • Leggi la composizione di prodotti e piatti che si acquistano. Scegliete alimenti con un breve elenco di ingredienti. Per quanto possibile, evitare gli alimenti che contengono additivi (coloranti, conservanti, addensanti, ecc.). È possibile riconoscerli dal loro numero di riferimento, che inizia con la lettera E. Cercate i prodotti etichettati come leggeri. Per sostituire gli ingredienti calorici, i produttori a volte utilizzano ingredienti ancora più malsani. Una pratica comune è quella di utilizzare dolcificanti al posto dello zucchero.
  • Cucinare il proprio cibo. In questo modo potrete conoscere la composizione dei vostri piatti. Questa pratica richiede tempo. Inoltre, alcune persone non esitano a preparare i loro piatti in grandi quantità per conservarli. Una variante di questo metodo è la cottura in batch. Si tratta di preparare i pasti in un periodo specifico della settimana.

Dobbiamo sempre fidarci dei punteggi nutrizionali degli alimenti?

Il nutri-score valuta le qualità nutrizionali di un prodotto alimentare. Purtroppo non è così, questa indicazione non tiene conto di dettagli quali additivi, pesticidi e livello di lavorazione degli alimenti.
cibo
Questa scomoda limitazione del nutri-score non significa che non si debbano leggere i risultati del test. l’elenco dei componenti di un prodotto.