Errori da evitare dopo l’arrivo di un secondo figlio

Distribuire Pieghevole Indice dei contenuti

Quando una coppia ha un figlio per la prima volta, vive una serie di eventi mai sperimentati prima e per i primi anni o mesi è probabile che si svegli ogni giorno con una serie di domande e preoccupazioni sulla genitorialità. Anche se ci vuole tempo, la pratica rende perfetti e con il passare del tempo il compito diventa più gestibile; dopo l’arrivo del secondo figlio, i genitori si sentono un po’ più esperti in materia e hanno già imparato alcuni processi. Tuttavia, è importante notare che ogni bambino è un universo diverso e che la formula che ha funzionato per voi con il vostro primo figlio potrebbe non essere la stessa per il nuovo arrivato. Per questo motivo abbiamo preparato alcuni consigli che saranno molto utili prima dell’arrivo previsto.

Evitare i confronti

Partiamo dal fatto che ogni essere umano è individuale, con gusti, interessi e processi diversi dal resto della famiglia e dell’ambiente. Spesso i genitori tendono a confrontare lo sviluppo di entrambi i bambini, ponendo particolare enfasi sul più piccolo e dicendogli che dovrebbe essere come il più grande. Questo, lungi dal motivarli, influisce negativamente sulla loro autostima, genera frustrazione e sviluppa sentimenti ostili nei confronti del più anziano.

Scaricare la responsabilità del bambino più piccolo su quello più grande

Sì, i fratelli sono lì per sostenersi a vicenda. Tuttavia, la cura e la supervisione di un minore dovrebbero essere affidate a un adulto. Anche se il fratello maggiore è un adolescente, ciò non toglie che sia ancora troppo giovane per la responsabilità di salvaguardare il bambino.

Protezione eccessiva del secondo

I bambini piccoli richiedono un’attenzione particolare perché hanno bisogno di chi li accudisca per fare alcune cose. Tuttavia, è importante rafforzare la loro indipendenza e permettere loro di esplorare l’ambiente da soli. Un’eccessiva protezione li renderà timidi, esitanti e asociali.

Trascurare il primo figlio

Quando si aggiunge un nuovo membro alla famiglia, tendiamo a concentrarci sulla sua cura e a trascurare involontariamente il bambino più grande. Questo scenario può farli sentire spostati e non amati, oltre a renderli gelosi del nuovo bambino che cattura tutta la vostra attenzione. È fondamentale creare un equilibrio tra i due bambini, dare al fratello maggiore uno spazio, un momento in cui solo voi due potete divertirvi e parlare; se lo chiede, fatelo partecipare alle attenzioni verso il fratellino, in questo modo rafforzerete i vostri legami.

Non dare nulla per scontato

La nuova esperienza porta con sé nuove avventure e sfide, dal processo di gravidanza, parto, allattamento e genitorialità. Questo nuovo bambino sarà l’inizio di un altro periodo pieno di lezioni e di apprendimento.