Ecco quante docce a settimana sono ideali, secondo i medici

Con quale frequenza si dovrebbe fare la doccia? Scoprite tutto quello che c'è da sapere su questo momento piacevole e importante.

Distribuire Pieghevole Indice dei contenuti

È davvero è necessario fare la doccia ogni giorno ? Oppure fa parte del principio di base imposto dalla società? Vi raccontiamo tutto quello che c’è da sapere sulla doccia secondo i medici.

È possibile limitare le docce senza sacrificare l’igiene personale?

Prima di tutto, a cosa servono le docce? “La ragione principale per cui facciamo la doccia è rimuovere il sudore, le cellule morte ed evitare l’odore del corpo”.spiega Mary L. Stevenson, professore assistente presso il Dipartimento di Dermatologia Ronald O. Perelma, per la rivista SELF.
Ma a seconda dell’attività fisica o della sudorazione della persona, la regola non è uguale per tutti. I dermatologi, tuttavia, sono tutti d’accordo. Essi indicano che fare la doccia tutti i giorni non è chiaramente necessario. È più che altro un’abitudine e una comodità personale. Mily Newsom, dermatologa presso il Ronald Reagan UCLA Medical Center, racconta alla rivista SELF che fare la doccia tutti i giorni è ulteriormente spinto dalla società, ma non è affatto un obbligo igienico. Lo specialista aggiunge anche che le persone fanno più docce del necessario.

Qual è la frequenza ideale per fare la doccia?

Il dottor Stevenson consiglia di assumere docce due o tre volte alla settimana per gli individui convenzionalmente attivi. Melissa Piliang, dermatologa presso la Cleveland Clinic, concorda con questa frequenza. “È sufficiente lavarsi in media ogni due o tre giorni. Ma dipende dal vostro stile di vita e dalla vostra naturale tendenza a sudare. Ovviamente, se si suda ogni giorno in palestra, si preferisce fare la doccia ogni giorno. Lo stesso vale per le persone esposte a sostanze chimiche o a forti odori sul lavoro. Anche la stagione e il clima giocano un ruolo importante. La stessa persona che fa la doccia tutti i giorni in un’estate calda e umida può optare per una volta ogni due giorni in un inverno freddo e secco.

Bisogna lavarsi ogni giorno?

D’altra parte, anche se i dermatologi ritengono che la doccia quotidiana non sia necessaria, non è grave per la nostra salute. In effetti, dovremmo provare non passare ore sotto la doccia. Una doccia troppo lunga o troppo calda può seccare la pelle e causare irritazioni.
Secondo il Dr. Piliang, si dovrebbe acqua tiepida, non troppo calda, e saponi delicati in modo da non avere questo tipo di problema. Inoltre, dobbiamo pensare anche all’ambiente e alle situazioni di siccità. Infatti, poiché è la fine dell’abbondanza come ha detto Emmanuel Macron, pensate che l’acqua è preziosa.
Inoltre, se si fanno meno docce, è possibile risparmiare acqua ed energia. Questa è la risposta alla sobrietà energetica che ci viene richiesta. Quindi ricordate che se limitate le docce, salvate anche il pianeta.