Decorazione: cos’è lo stile raw e come sfoggiarlo a casa?

Distribuire Pieghevole Indice dei contenuti

Nell’ambito dell’interior design cresce l’interesse a creare spazi con un forte approccio naturale, la ricerca dell’equilibrio e del benessere sono oggi i pilastri più importanti quando si tratta di ristrutturare una casa. Nel bel mezzo di questo boom, lo stile raw ha riacquistato rilevanza e promette di diventare una decorazione essenziale per la prossima stagione, ma in cosa consiste questa tendenza? Come suggerisce il nome, “raw”, che in spagnolo significa “non trattato” o “grezzo”, propone di utilizzare elementi nel loro stato più primitivo possibile. Si applica ai materiali che provengono dalla natura, come le fibre naturali, la pietra e, naturalmente, il legno… A differenza dello stile rustico, con cui è molto facile confondersi, troviamo la possibilità di portare la bontà della natura negli interni della casa, per creare un’atmosfera di benessere e relax. Vi invitiamo a coinvolgere lo stile grezzo nella vostra casa con questi consigli di stile.

Tavolozza di colori ideale

La tendenza mira a creare un look calmo e piacevole, quindi la stridenza è fuori discussione in questo caso, in quanto si discosta dall’approccio desiderato. Optate invece per una gamma cromatica di bianchi, beige, grigi e creme.

Tessili biologici

Le fibre naturali stanno diventando le regine assolute dei tessuti per tappeti, biancheria da letto e oggetti decorativi, oltre che per i rivestimenti dei vostri mobili. Tra gli elementi più rilevanti troviamo cotone, juta, rattan, vimini, sisal, lana e bambù. Per creare dinamismo senza perdere l’armonia visiva, utilizzatelo in forme e texture diverse.

Il legno non deve mancare

Il calore e la luminosità di questo materiale lo rendono uno dei preferiti nello stile grezzo. La sua presenza è imperdibile. Tuttavia, la regola è che deve essere apprezzato nel suo stato più naturale, spogliato, con le vene esposte e in forma irregolare. Utilizzatelo per rivestire le pareti, per il tavolo da pranzo, la testata del letto, i tavolini e altri oggetti decorativi.

Caratteristiche principali del rivestimento

Il microcemento e i materiali nobili poco trattati sono finiture perfette per rivestire i pavimenti di una casa che cerca di creare un’atmosfera grezza. Cercate di creare un contrasto utilizzando il legno e le piante per creare un equilibrio.

Le piante hanno un posto speciale

Non si può parlare di spazi ispirati alla natura senza includere le specie presenti in casa. Preferite le specie da interno, perché si adattano agli ambienti chiusi e possono vivere con una manutenzione minima dell’acqua.